,,
Virgilio Sport SPORT

Furto in casa di Diletta Leotta: oltre il danno subito, le offese

La giornalista di DAZN, Diletta Leotta, è stata vittima di un furto nel suo appartamento. E di commenti sgradevoli

Nei riguardi di Diletta Leotta si leggono commenti di ogni genere e specie, sui social. Dopo quanto accaduto nella notte tra sabato e domenica, la conduttrice e giornalista televisiva oltre ai prevedibili e più che giustificati messaggi di solidarietà per aver subito un furto nel suo appartamento milanese, è stata oggetto di espressioni estremamente sgradevoli su Instagram.

Diletta Leotta: il Tapiro di Striscia la Notizia dopo il furto

Diletta ha preferito mantenere una estrema cautela, nel trattare questo capitolo così delicato della sua vita privata, sui social omettendo riferimenti alla rapina senza riuscire ad arginare, comunque, le esternazioni degli utenti. A Striscia la Notizia da cui ha ricevuto il suo quinto tapiro ha però esternato le sue sensazioni, a ridosso dell’accaduto: “È stata una cosa orribile, non lo auguro nemmeno al mio peggior nemico – ha svelato la Leotta -. Ma per fortuna mi hanno lasciato i Tapiri”. Alle domande, invece, sulle future nozze, la giornalista ha glissato: “Io penso a lavorare”.

Furto in casa di Diletta Leotta: la reazione social

Come spesso è accaduto nel recente passato, Diletta Leotta è mutata e il suo ruolo ha implicato una raccolta indomita e incontrollata di commenti sui social in cui abbondano gergo, particolari fisici, nonostante la professionalità, la popolarità e le sue indubbie qualità televisive espresse. Anche dopo questa circostanza sgradevole. Diletta è ridotta, in questo vocabolario, a un corpo da ammirare, commentare, discutere.

Perché, volente o nolente, su Instagram come altrove, Diletta si è scoperta la figura femminile più sessualizzata di sempre dello showbiz italiano e ben prima che il monologo recitato sul palco dell’Ariston, durante Sanremo 2020, in merito alla bellezza suscitasse reazioni e polemiche senza epilogo.

Allora intervenne anche sua madre Ofelia, per mettere a tacere le osservazioni e le critiche avanzate dalle colleghe che sottolinearono la debolezza del testo interpretato dalla Leotta.

Il bottino da 150 mila euro: gioielli e contanti sottratti alla Leotta

Così anche la rapina denunciata domenica da parte della presentatrice – pari a circa 150 mila euro tra contanti e gioielli, riporta l’agenzia Agi – si è tradotto in un pretesto per alludere, offendere, colpire e aggiungere commenti sul piano fisico accanto a una foto, postata dalla Leotta.

La giornalista non ha mai smesso di lavorare, quando le è stato possibile e proprio nella sua casa milanese ha trascorso la quarantena in compagnia del suo fidanzato, il pugile Daniele Scardina.

Una sequenza di osservazioni che di certo non fanno che rendere ancora più amara l’esperienza per la giornalista televisiva, appena tornata alla conduzione di DAZN in vista della ripresa del campionato.

 

VIRGILIO SPORT | 09-06-2020 10:44

Tags:

Leggi anche:

,,,,,,,,,,,,,,,,
Caricamento contenuti...