,,
Virgilio Sport

Giovinazzi: "In formula E non vincerebbe manco Verstappen"

“Formula Uno e Formula E sono due sport completamente diversi l'uno dall'altro"

07-04-2022 12:39

Giovinazzi: "In formula E non vincerebbe manco Verstappen" Fonte: Getty images

L’esordio in Formula E per Antonio Giovinazzi non è stato esaltante. Per adesso il pilota pugliese, ha collezionato due ventesimi posti e un ritiro, segno che l’adattamento allo stile di guida della Formula E, non è così semplice e immediato.

Tra l’altro con la Formula Uno da cui proviene il nativo di Martina Franca, la formula “elettrica” ha davvero pochissimo in comune ed è per questo che forse Giovinazzi, non si aspettava così tante difficoltà iniziali alla guida della sua Dragon Penske.

“Formula Uno e Formula E sono due sport completamente diversi l’uno dall’altro. L’ho capito subito, appena salito su una macchina elettrica. Qui non hai carico aerodinamico, tutto è differente in frenata, e manca anche il suono del motore. Le vetture sono senza dubbio meno potenti, meno veloci, e più difficili da guidare.Non c’è nulla da sottovalutare, anzi, qui ci sono piloti espertissimi che conoscono tutti i segreti e alcuni in otto anni sono diventati specialisti. Io alla domanda se un Verstappen può vincere subito in Formula E rispondo di no. Non è una cosa automatica: se vince in F1 non è scontato che si possa vincere anche in Formula E“.

Quali differenze sostanziali tra le due categorie? Giovinazzi non ha alcun dubbio. “Velocità e potenza sono due ingredienti fondamentali della Formula 1; la Formula E invece è piuttosto incerta: è bello veder vincere piloti e squadre diverse. Inoltre ho notato che le gare sono inoltre più fisiche, con molti contatti, e poi in ultima analisi, bisogna anche saper gestire bene i kilowatt“.

 

Tags:

Leggi anche:

,,,,,,,,,,,,,,,,,,,
Caricamento contenuti...