Virgilio Sport

Giro d'Italia 2021, le difficoltà di Egan Bernal

Bernal paga un minuto da Yates al termine della 17ima tappa del Giro d'Italia, e ora il resto della sua competizione non potrà più essere basato sulla difesa.

Pubblicato:

Giro d'Italia 2021, le difficoltà di Egan Bernal Fonte: Getty Images

La tappa di oggi, la numero 17 di questo Giro d’Italia 2021, è stata forsa la prima vera occasione in cui Egan Bernal si è trovato in seria difficoltà. Il corridore colombiano, sulla durissima erta in vetta alla quale era posto il traguardo, ha sofferto le accelerazioni di Simon Yates e Joao Almeida e si è staccato dai due corridori sopraccitati. Nonostante i problemi, l’attuale Maglia Rosa ha limato comunque i danni nei confronti del secondo in classifica, Damiano Caruso.

Considerando quanto resta ancora da percorrere (due tappe d’alta montagna e una cronometro ancora da fare) Bernal non può di certo dormire sonni tranquilli. Il vantaggio sugli altri resta ampio, ma ormai non potrà più permettersi tappe in difesa. Ecco le sua parole al termine della gara odierna:

“A conti fatti sono contento della mia prestazione, perché sono riuscito a non perdere praticamente nulla da Caruso. Oggi Yates andava veramente fortissimo e su queste pendenze in doppia cifra lui si trova davvero a suo agio. Ho fatto un errore a seguirlo. Ora però devo concentrarmi sulla tappa di domani, resto comunque fiducioso anche se il Giro finisce a Milano”.

Leggi anche:

ULTIME GALLERY

ULTIME NOTIZIE

SPORTS IN TV
E IN STREAMING

GUIDA TV:
Eventi sportivi in diretta tv oggi

SPORT TREND

Liberati dell'amianto in modo sicuro

Caricamento contenuti...