,,

Virgilio Sport

Giro d’Italia, Dainese su una nuvola: “Non ci credo”

Il velocista del Team DSM è andato in estasi dopo aver conquistato in volata lìundicesima tappa del Giro d’Italia.

18-05-2022 17:49

Giro d’Italia, Dainese su una nuvola: “Non ci credo” Fonte: Getty

I tifosi azzurri hanno dovuto attendere dieci tappe ma, a Reggio Emilia, finalmente hanno potuto gioire grazie ad Alberto Dainese, autore di un fantastico sprint in rimonta che ha dato all’Italia il primo successo in questa edizione della Corsa Rosa.

“Questa è la mia prima vittoria di peso, la dedico a tutti coloro che hanno creduto in me anche quando non ci credevo io. Non so cosa aggiungere, ancora non ci credo” ha dichiarato a caldo lo sprinter padovano che, poi smaltita l’adrenalina, ha raccontato nei dettagli come è nato il successo.

“Non avevo dormito bene stanotte, ero tranquillo perché dovevo fare il leadout a Bol, poi le cose sono cambiate, lui mi ha detto che non stava bene e mi sono trovato a ruota di Bardet. Fa una certa sensazione avere un corridore che lotta per la generale che accetta il rischio di gettarsi in una volata per lanciarmi. Romain è molto scaltro, per essere uno scalatore si muove molto bene nelle volate, mi tirava già le volate alla Vuelta dello scorso anno”.

Dopo il lavoro dei compagni però la differenza l’ha fatta proprio Dainese, protagonista di una rimonta superba che gli ha permesso di alzare le braccia al cielo per la terza volta tra i professionisti.

Sono entrato senza frenare nell’ultima curva per arrivare il più davanti possibile e finalmente sono riuscito ad esprimermi. Ho faticato molto nei primi due anni da professionista, adesso ho cominciato a muovermi in un modo diverso, sono più consapevole”.

Ripagata dunque, in questo modo, la decisione di lasciare il basket per il ciclismo qualche anno fa.

“Da piccolo giocavo a basket, poi dopo le medie ho smesso di crescere e quindi ho pensato di smettere. La bici l’ho scoperta dai nonni, guardavamo insieme il Giro d’Italia nei pomeriggi di maggio e mi sono innamorato. Ho cominciato a sperare di poterlo correre e oggi sono riuscito a vincere” ha chiosato entusiasta Dainese.

Leggi anche:

,,,,,,,,,,,,,,,,,,,
Caricamento contenuti...