,,
Virgilio Sport SPORT

Greipel verso il ritiro: "Non accetterei un nuovo contratto"

Il “Gorilla” non ha dubbi e dalla Turchia conferma che quella in corso e la prossima saranno le sue ultime stagioni in gruppo.

Sesto nella prima tappa, terzo nella seconda alle spalle di Cavdensih e Philipsen: giorno dopo giorno, André Greipel migliora sia a livello di sensazioni che di piazzamenti.

Il trentottenne di Rostock tuttavia oggi più che far parlare di sé per il podio ottenuto al Giro di Turchia lo ha fatto per l’annuncio (o meglio la conferma) del suo ritiro a fine 2022.

Corridore attualmente più vincente in attività con 156 successi conquistati in 16 stagioni tra i professionisti, Greipel ha dichiarato infatti che, nonostante possa ancora essere competitivo alla sua età, non ha alcuna intenzione di tornare sui suoi passi.

Non voglio più sedermi in sella quando avrò un 4 come prima cifra della mia età” ha affermato senza esitazioni il tedesco. “Non so cosa succederà se mi venisse offerto un nuovo contratto. Penso di essere molto bravo a comunicare, quindi tutti sanno che non me ne devono offrire uno nuovo. Ma se lo facessero, non lo accetterei. Sicuramente no”.

Greipel quindi appenderà la bici al chiodo l’anno prossimo ma, come lui stesso ha ammesso, non lascerà definitivamente il mondo del ciclismo: “Voglio assolutamente continuare a fare qualcosa in questo sport e trasmettere la mia esperienza ai giovani talenti” ha rivelato l’undici volte vincitore di tappa al Tour de France il quale però, prima di smettere i panni del corridore per vestire quelli del mentore, cercherà in tutti i modi di rimpolpare ancora il proprio bottino di trionfi personali.

OMNISPORT | 12-04-2021 18:56

Greipel verso il ritiro: "Non accetterei un nuovo contratto" Fonte: Getty Images

Tags:

Leggi anche:

,,,,,,,,,,,,,,,,
Caricamento contenuti...