Virgilio Sport

I fan di Verstappen esultano al botto di Hamilton. Lewis risponde

Durissima replica del sette volte iridato della Mercedes all'atteggiamento dei tifosi del campione del mondo in carica dopo l'incidente nelle qualifiche di venerdì.

10-07-2022 13:05

Venerdì, durante le qualifiche del Gran Premio d’Austria sul circuito del Red Bull Ring, si è verificato un episodio che tutti direbbero più tipico delle partite di calcio che di un weekend di Formula 1: Lewis Hamilton, grande rivale di Max Verstappen nel mondiale dell’anno scorso, è uscito di pista andando a sbattere violentemente contro le protezioni, e i tifosi del campione del mondo in carica, che accorrono in massa a tutti i Gran Premi della stagione, hanno esultato con tanto di “boo” razzisti verso il sette volte iridato.

F1, i tifosi di Verstappen non perdonano Hamilton per il botto di Silverstone 2021

Una scena indegna che ha ricordato il giubilo dei tifosi di Imola quando Riccardo Patrese nel 1983 si schiantò contro le gomme all’uscita delle Acque Minerali uscendo per fortuna illeso dalla sua Brabham ma venendo dileggiato dalla folla esultante: il padovano era “colpevole” di aver appena sorpassato la Ferrari di Patrick Tambay, che poi vinse. In questo caso i tifosi di Verstappen devono avere ancora in mente il Gran Premio di Gran Bretagna dell’anno scorso, quando Hamilton vinse dopo aver buttato fuori pista Verstappen alla curva Copse e non mostrando la minima emozione per il fatto che il rivale era ricoverato in ospedale per precauzione.

F1, Hamilton: “Sconvolgente che delle persone esultino per un incidente”

In ogni modo la reazione di Hamilton all’esultanza dei tifosi orange è stata durissima e l’ha affidata al sito di lingua tedesca speedweek.com.

”Non li ho sentiti subito dopo l’incidente, stavo vivendo un sacco di cose in quel momento, ma avendoli sentiti dopo non sono d’accordo né tollero nulla di tutto ciò, qualunque cosa accada. Un pilota avrebbe potuto essere in ospedale e tu tifi per questo? Voglio dire, è semplicemente sconvolgente che le persone lo facciano, sapendo quanto sia pericoloso il nostro sport. Sono grato di non essere stato in ospedale e di non essere rimasto gravemente ferito, ma non si dovrebbe mai esultare per l’infortunio o l’incidente di qualcuno. Non sarebbe dovuto succedere a Silverstone, anche se ovviamente non si trattava di un incidente (si riferisce ai fischi dei tifosi del britannico a Verstappen, ndr), e non sarebbe dovuto succedere qui”.

F1, Verstappen: “I tifosi devono sempre rispettare l’avversario del proprio idolo”

Perfino Verstappen a Sport1 ha bacchettato i suoi tifosi, ecco le sue parole, riportate, come quelle di Hamilton, da motorbox.com.

”Fondamentalmente, penso che sia un peccato che i tifosi reagiscano davvero come i tifosi di calcio, che fischiano sempre l’avversario. In Olanda fischiano contro Lewis, in Inghilterra contro di me. Penso che sia un peccato perché spesso abbiamo battaglie estremamente dure, sportive e di alta qualità. Devi anche rispettare il tuo avversario. Sono un tifoso del PSV, ma quando guardo una bella partita, mi diverto sia che la mia squadra vinca o perda. Sarebbe bello se i fan si comportassero così nel nostro sport”.

I fan di Verstappen esultano al botto di Hamilton. Lewis risponde Fonte: Getty Images

Leggi anche:

ULTIME GALLERY

ULTIME NOTIZIE

SPORTS IN TV
E IN STREAMING

GUIDA TV:
Eventi sportivi in diretta tv oggi
SERIE A:
Inter - Genoa

SPORT TREND

Liberati dell'amianto in modo sicuro

Caricamento contenuti...