Virgilio Sport

I gol più veloci della storia del calcio: il record è di poco più di 2 secondi

I gol che lasciano il segno nella storia del calcio sono quelli segnati nei minuti di recupero ma anche quelli realizzati dopo pochi secondi: le reti più veloci nella storia del calcio

Pubblicato:

Gerry Capasso

Gerry Capasso

Giornalista

Per lui gli sport americani non hanno segreti: basket, football, baseball e la capacità innata di trovare la notizia dove altri non vedono granché

I gol più veloci della storia del calcio: il record è di poco più di 2 secondi Fonte: Ansa

L’attesa del fischio d’inizio, le prime fasi di un incontro di calcio per ambientarsi mentre la tensione sale, le prime schermaglie in campo: tutto questo fa parte del rituale di una partita di calcio. E’ un po’ come se i tifosi considerassero i primi secondi dell’incontro come un modo per riuscire a entrare nel clima partita, prima che il vero scontro abbia veramente inizio. Ma nella storia del calcio ci sono tanti momenti che questa sorta di ritualità l’hanno spezzata. Pronti, via, neanche il tempo di prendere posto sul sediolino in tribuna, o sul divano di casa che arriva già il primo gol: gioia inattesa o una doccia fredda. Ecco allora una carrellata dei 10 gol più veloci della storia del calcio.

Felix Suarez segna dopo sei secondi

Al decimo posto della classifica nei gol più veloci della storia del calcio troviamo quello realizzato da Felix Suarez. Del gol realizzato dall’attaccante peruviano non si hanno molte informazioni. Il gol venne realizzato in una gara di Copa Libertadores tra l’Alianza Lima (la squadra nella quale militava Suarez) contro i colombiani dell’Indipendiente Santa Fè. All’attaccante della squadra di casa bastano solo 6.1 secondi per trovare sarete del vantaggio, un’impresa che gli permette di detenere a tutt’oggi il primato come il gol più veloce nella storia della Libertadores.

Il record di Albert Mundy con l’Aldershot

Al nono posto di questa classifica troviamo ancora un gol che si perde nella storia ed in maniera più particolare dobbiamo tornare al 1958 quando dopo soli sei secondi di gioco Albert Mundy porta in vantaggio l’Aldershot contro l’Hartlepool United. Per anni è stato il gol più veloce della storia con Mundy che in carriera è stato un giocatore molto prolifico con oltre 100 gol all’attivo.

Gustavo Ramirez, il più veloce nel calcio messicano

Per la posizione numero 8 dei gol più veloci della storia ci dobbiamo spostare nuovamente nelle Americhe. Il primato del gol più veloce del calcio messicano lo detiene Gustavo Ramirez ed è stato segnato nel match tra Minero de Zacatecas e Club Nexaca. L’attaccante paraguaiano (con cittadinanza messicana) riceve il calcio di inizio dal suo compagno di squadra, avanza di un paio di passi e dall’interno del cerchio di centrocampo lascia partire un potentissimo destro che non lascia scampo al portiere avversario che non può far altro che guardare il pallone entrare in porta.

Gareth Morris segna un primato nalla FA Cup

Si torna nella patria dove il calcio è stato inventato, l’Inghilterra, per la posizione numero 7 dei gol più veloci nella storia del calcio. A metterlo a segno nella gara tra Ashton United e Skelmersdale United dopo appena 4 secondi di gioco è Gareth Morris. Siamo nel 2001 e la competizione è la FA Cup. I padroni di casa passano in vantaggio grazie alla rete dell’attaccante, che rimarrà nella storia del piccolo club inglese. Ancora oggi la sua rete rimane una delle più veloci nella storia della competizione inglese.

Damian Mori: rete da record per l’Australia

Per la posizione numero 6 della classifica dei gol più veloci nella storia del calcio non dobbiamo cambiare solo paese, ma anche continente ed emisfero: bisogna viaggiare fino all’Australia grazie a Damian Mori. Il giocatore australiano, ma di origini italiane, è uno dei grandi simboli del calcio nella terra dei canguri. Ha stabilito il record come miglior cannoniere della nazionale australiana con 29 reti nonostante abbia cominciato la sua carriera come difensore. Nella gara del 1995, il giocatore decide di entrare nella storia della National Soccer League (il campionato australiano) quando realizza il gol più veloce della storia impiegando solo 3,69 secondi per infilare la porta del quotato Sydney United.

Colin Cowperthwaite, l’attaccante bandiera del Barrow

Alla posizione numero 5 dei gol più veloci della storia troviamo un giocatore che è stato una leggende delle leghe minori inglesi: Colin Cowperthwaite. Una sola maglia per tutta la vita, quella del Barrow di cui è diventato un simbolo nel corso del tempo e che ha indossato per 16 anni dal 1977 al 1992. Il suo nome è legato a quello del club della piccola cittadina portuale. Con la maglia del Burrow, Cowperthwaite vanta il record di gol (282) e quello delle presenze (704). Nel 1979 però Cowperthwaite mise a segno un altro record riuscendo a trovare il fondo della rete dopo solo 3.5 secondi del match contro il Kettering Town. Per anni è stato il gol più veloce della storia del calcio inglese, ed è ancora quello più veloce avvenuto in una competizione nazionale prima che fosse battuto da Marc Burrows in un match amatoriale.

Fonte: ANTONIO LACERDA/POOL/AFP via Getty Images

Fred detiene il record di gol più veloce in Brasile

Fred, l’attaccante brasiliano nella storia

Il nome Frederico Chaves forse dice poco agli appassionati di calcio, che lo conoscono come accade a tanti giocatori brasiliani con il suo soprannome Fred. L’attaccante verdeoro è stato il punto di riferimento della nazionale brasiliana per anni. Con la maglia del Brasile vanta un record di 39 presenze e 18 gol che vanno dal 2005 al 2014. Per 4 anni ha giocato anche in Europa con la maglia dell’Olympique Lione. Ma è il Brasile la sua vera terra di conquista. Ancora oggi viene considerato come uno dei migliori attaccanti e vanta anche il record per il gol più veloce nella storia brasiliana. Nel 2003 solo ventenne, Fred gioca con l’America/MG (conosciuto anche come America Mineiro) contro il Villa Nova in una competizione a livello giovanile: vede il portiere fuori dai pali e lo fulmina con un potente destro: sono passati soltanto 3.17 secondi dal fischio di inizio.

In Portogallo il più veloce è Carlos Almeida

Quando ci mette un pallone dal centrocampo ad arrivare alla porta avversaria? A cercare la domanda a questa risposta era probabilmente anche Carlos Almeida. Il calciatore portoghese il 14 aprile del 2011, nel match di quarta divisione portoghese tra Oliveira Do Hospital e Atletica de Arganil, si fa toccare la palla dal compagno di squadra e senza neanche aspettare un attimo la scaglia con un potente destro verso la porta avversaria. Un tiro imparabile, non di certo una disattenzione del portiere avversario, in 3.1 secondi la palla si infila all’incrocio dei pali. Almeida al terzo posto della classifica dei gol più veloci di sempre ha trovato la soluzione al suo quesito.

Ricardo Olivera, gol da record in Uruguay

Al secondo posto della classifica dei gol più veloci della storia troviamo la rete segnata da Ricardo Olivera. Passano solo 2,8 secondi da quando viene battuto il calcio di inizio al momento in cui la palla termina alle spalle del portiere avversario. Il Chispero che gioca con la maglia del Rio Negro Capital trova il modo di beffare il portiere avversario del Soriano Interior, in una gara delle serie minori del calcio uruguaiano.

Marc Burrows in gol dopo 2.56 secondi

L’assegnazione del gol più veloce nella storia del calcio è un po’ controversa. A sciogliere i dubbi ci ha pensato la Football Association inglese che assegna il primato a Marc Burrows per la rete segnata nel match tra Cowes Sport contro l’Eastleigh Res nel 2004 quando sono passati soltanto 2.56 secondi dal fischio di inizio. La controversia nasce perché il gol è stato segnato in un campionato amatoriale ma comunque si tratta di una gara autorizzata dalla Football Association.

Fonte: ANSA

Hakan Sukur detiene il record del gol più veloce a un Mondiale

Il gol più veloce in un Mondiale: Hakan Sukur

Abbandonando per un attimo la classifica e concentrandosi solo sulle manifestazioni più importanti bisogna obbligatoriamente segnalare il gol di Hakan Sukur che resta nella storia dei Mondiali, per aver segnato il gol più veloce in una fase finale. L’attaccante turco porta in vantaggio la sua squadra contro la Corea del Sud nel 2002 dopo soli 10,8 secondi di gioco.

Fonte: Getty Images

Roy Makaay detiene il record del gol più veloce in Champions League

Il gol più veloce in Champions League: Roy Makaay

Segnare contro il Real Madrid è sempre un’emozione speciale, segnare al Real Madrid dopo appena 10,1 secondi di gioco è qualcosa di unico: l’impresa la mette a segno Roy Makaay che nel 2007 dà il via alla vittoria del Bayern Monaco contro i Blancos.

Il gol più veloce della serie A: Rafael Leao

Il record per il gol più veloce della serie A spetta al portoghese Rafael Leao che con la maglia del Milan ci mette solo 6 secondi e 76 centesimi per portare in vantaggio i suoi contro il Sassuolo il 20 dicembre del 2020. Il portoghese strappa il primato a Paolo Poggi che vantava il record più veloce della serie A nella gara vinta dal Piacenza contro la Fiorentina nel 2001: la rete di Poggi arriva dopo 8.36 secondi dal fischio.

Leggi anche:

Falkesteiner Hotel & Spa Falkesteinerhof

ULTIME GALLERY

ULTIME NOTIZIE

SPORTS IN TV
E IN STREAMING

GUIDA TV:
Eventi sportivi in diretta tv oggi

SPORT TREND

Farmacia Eredi Marino Dr. Giovanni

Caricamento contenuti...