,,
Virgilio Sport SPORT

I numeri pazzeschi di Berardi: è lui il più cattivo della serie A

Da quando ha esordito nel massimo campionato con il Sassuolo nessuno è stato sanzionato dagli arbitri più di lui.

Il giocatore più sanzionato della serie A non è un difensore particolarmente rude, ma un giovane attaccante. Che, dopo i tanti complimenti raccolti nel corso delle sue prime stagioni in massima serie, da ormai diversi anni è precipitato in una spirale di cattivo rendimento che ha anche decisamente placato le sirene di mercato nei suoi riguardi, che un tempo erano inarrestabili.

Stiamo parlando di Domenico Berardi, squalificato dal Giudice sportivo per due giornate dopo l’espulsione rimediata contro la Lazio. Per lui quest’anno è il primo cartellino rosso, a fronte di cinque gialli sventolati ai suoi danni. Resta comunque un dato, piuttosto indicativo del suo carattere quantomeno fumantino: dal 2013-2014, anno dell’esordio in serie A del Sassuolo e conseguentemente del suo giocatore più rappresentativo, nessun giocatore del massimo campionato italiano è stato espulso più di Berardi.

Nel primo anno arrivò un cartellino rosso e 10 gialli, nel 2014/2015 ci fu un’espulsione e 13 ammonizioni (record personale per Berardi). Nel 2015/2016 il ruolino fu identico a quello della stagione dell’esordio (una espulsione e 10 ammonizioni), con un ruolino però decisamente peggiore sul fronte delle reti e degli assist: i gol segnati furono infatti solo 7 contro i 16 di due anni prima. Nel 2016/2017, invece, non ci sono state espulsioni e i cartellini gialli sono stati sei, in una stagione però quasi completamente trascorsa da comprimario (e con sole 5 reti all’attivo).

Riassumendo: in cinque anni in serie A Berardi ha raccolto quattro espulsioni e ben 44 ammonizioni, numeri che non sono paragonabili a nessun altro giocatore del massimo campionato. E che certamente non rappresentano un bel biglietto da visita per l’attaccante di origini calabresi.

Berardi peraltro è stato espulso una volta anche con la maglia della Nazionale Under 21 (il 30 marzo 2015 a Benevento, avversari degli Azzurri erano i pari età della Serbia). Sono anche arrivate sei ammonizioni in un totale di 23 partite. Numeri che non sono stati arrotondati da presenze nella Nazionale maggiore, dato che l’unica presenza con gli Azzurri di Ventura arrivò nella partita non ufficiale contro San Marino del 31 maggio 2017.

SPORTAL.IT | 27-02-2018 17:35

I numeri pazzeschi di Berardi: è lui il più cattivo della serie A Fonte: ANSA

Tags:

Leggi anche:

SPORT TREND

,,,,,,,,,,,,,,,,
Caricamento contenuti...