Virgilio Sport

Il discorso alla Al Pacino di Godin

"Oggi giochiamo per la madre, per il padre, per la famiglia, per l'amico, per il vicino, e nessuno sforzo sarà piccolo"

Pubblicato:

Il discorso alla Al Pacino di Godin Fonte: 123RF

Diego Godin ha rivelato in conferenza stampa il discorso che ha fatto ai compagni all'intervallo dell'ottavo di finale contro il Portogallo: "Ciò che ci diciamo sempre è che le partite si vincono per dettagli. Si lavora e si può andare avanti. Ma questi giocatori lo sentono diversamente il calcio e volevo trasmettere un po' di quello che si sente in Uruguay: giocare ogni pallone con ciò che ci trasmettono le nostre famiglie e tutti gli uruguaiani, lottare per ogni pallone, ecco cosa vogliono. Volevo far capire ai miei compagni che in questo non potevano sbagliare", le parole del difensore dell'Uruguay.

"Oggi giochiamo per la madre, per il padre, per la famiglia, per l'amico, per il vicino, e nessuno sforzo sarà piccolo", sono alcune delle parole dell'arringa di Godin, rivelate dal ct Tabarez. "Non spio i giocatori ma quando siamo entrati in campo, mi sono mosso un po' tardi e ho sentito Godin fare la sua arringa. E quando uno vede come hanno giocato i ragazzi, che non si sono risparmiati per niente, anche adesso che parliamo di infortuni ti rendi conto che hanno fatto il massimo. È qualcosa che abbiamo dentro".

SPORTAL.IT

Leggi anche:

Club Med

ULTIME GALLERY

ULTIME NOTIZIE

SPORTS IN TV
E IN STREAMING

GUIDA TV:
Eventi sportivi in diretta tv oggi

SPORT TREND

Etichette per la tua azienda?

Caricamento contenuti...