Virgilio Sport

Incidente al Mugello: addio a Stelvio Boaretto,pilota veterinario

Stelvio Boaretto, veterinario originario di Padova, aveva 59 anni e stava prendendo parte nel Trofeo italiano amatori, categoria 1000 Avanzata

Pubblicato:

Elisabetta D'Onofrio

Elisabetta D'Onofrio

Giornalista e content creator

Giornalista professionista dal 2007, scrive per curiosità personale e necessità: soprattutto di calcio, di sport e dei suoi protagonisti, concedendosi innocenti evasioni nell'ambito della creazione di format. Un tempo ala destra, oggi si sente a suo agio nel ruolo di libero. Cura una classifica riservata dei migliori 5 calciatori di sempre.

E’ stata una domenica tragica, per quanti amano il motociclismo: Stelvio Boaretto, veterinario di 59 anni di origine padovana, era impegnato nel Trofeo italiano amatori, categoria 1000 Avanzata quando è rimasto coinvolto in episodio terribile, che non gli ha lasciato scampo.

L’incidente al Mugello: la scomparsa di Stelvio Boaretto

Un incidente di gara spietato che ha visto Boaretto capitolare con altri partecipanti, ma che per lui si è rivelato fatale. Secondo quanto riferisce l’agenzia ANSA, il veterinario è stato soccorso e rianimato in pista dallo staff medico del Mugello e poi trasportato al centro medico del circuito dove è deceduto.

Il cordoglio della FMI per la morte di Boaretto

Federmoto, il promotore del trofeo, e l’Autodromo del Mugello hanno congiuntamente deciso l’interruzione della manifestazione, per la gravità dell’accaduto che ha lasciato sgomenti i presenti e gli addetti ai lavori.

Il presidente Fmi Giovanni Copioli, avvertito dell’incidente, ha dichiarato:

“In questo drammatico momento mi unisco alla famiglia con cordoglio e partecipazione. Una fatalità ci ha privato di un appassionato vero ed ha funestato un Trofeo dove proprio la passione è protagonista”.

Il pilota veterinario: chi era Stelvio Boaretto

Una passione testimoniata anche nelle foto pubblicate dal suo account facebook: Stelvio ha scelto come foto profilo proprio una immagine che lo vede pronto per la pista. Una passione abnorme, totale che al pari di quella per la natura e per gli animali lo animava: non mancano i post sulle sue passioni, il desiderio vitale di apprezzare le emozioni che ne scaturiscono. E che gli amici, i conoscenti e chi lo apprezzava ha voluto tributargli con un pensiero, una dedica sui social.

Tags:

Leggi anche:

ULTIME GALLERY

ULTIME NOTIZIE

SPORTS IN TV
E IN STREAMING

GUIDA TV:
Eventi sportivi in diretta tv oggi

SPORT TREND

Non farti bloccare dalle paure

Caricamento contenuti...