Virgilio Sport

Indian Wells: Berrettini soffre ma batte Rune, out Zverev e Murray

Pur non brillando, l’azzurro è riuscito ad avere la meglio sul diciottenne danese qualificandosi al terzo turno dove non saranno della partita né il tedesco né l’inglese.

Pubblicato:

Indian Wells: Berrettini soffre ma batte Rune, out Zverev e Murray Fonte: Getty

Non è stato un esordio a Indian Wells semplice quello di Matteo Berrettini, costretto a tirar fuori tutta la classe e l’esperienza accumulata finora in carriera per venire a capo del match contro Holger Rune.

Il danese infatti, prospetto dal sicuro avvenire, esibendo il suo miglior tennis è riuscito a mettere alle corde il romano portandolo fino al terzo e decisivo set dove però la grinta e la pesantezza dei colpi del numero uno d’Italia alla fine hanno fatto la differenza permettendogli di chiudere 6-3, 4-6, 6-4.

“È stata una partita decisamente difficile, me l’aspettavo. Rune sta migliorando ogni volta che lo vedo e sono convinto che avrà un futuro luminoso” ha dichiarato dopo il match Berrettini.

“Sono davvero felice, perché non mi sentivo così a mio agio su questo campo. Mi piace l’atmosfera, ma ho bisogno di tempo per trovare i punti di riferimento, non avendo giocato molto qui in passato per tutta una serie di motivi. Speriamo di fare meglio” ha proseguito il romano, confortato dalla sua condizione fisica.

“Venivo da un infortunio e la buona notizia è che sto bene, per cui non era semplice poi avere fin da subito delle buone sensazioni in campo. Sono quindi riuscito a tirar fuori quello che avevo e gestito questa situazione anche in modo diverso da altre volte”.

Per lui ora, al terzo turno, ci sarà il sudafricano Lloyd Harris, avversario affrontato solo in un altro precedente in carriera: “Ci ho giocato una volta sola ed era sulla terra per cui è diverso. Lui è uno che serve molto bene ed è un avversario difficile. Tuttavia, le condizioni dei campi mi piacciano e quindi spero di adattarmi in fretta per giocare meglio” ha chiosato l’azzurro il quale, dopo i match della notte, potrebbe avere un percorso più agevole nel torneo.

Sono infatti diversi i big che al 2° turno hanno dovuto alzare bandiera bianca. Su tutti spicca il nome del numero 3 del mondo Alexander Zverev, eliminato a sorpresa dall’americano Tommy Paul (n.39 del ranking) per 6-2, 4-6, 7-6 (2) dopo esser stato avanti 4-2 nel set decisivo.

Come lui non saranno della partita al terzo round nemmeno Auger-Aliassime (out 7-6 (4) 6-7 (4) 6-3 per mano dell’olandese van de Zandschulp), Cilic (6-7 (7), 6-3, 7-6 (6) dal serbo Kecmanovic) e Andy Murray (superato da Bublik 7-6 (9), 6-3), mentre Rublev (7-5, 6-4 a Koepfer), Hurkacz (6-3, 3-6, 6-3 a Oscar Otte) e Schwartzman (5-7, 6-3, 6-3 al finlandese Ruusuvuori) continuano a coltivare sogni di gloria.

Tags:

Leggi anche:

Falkesteiner Hotel & Spa Falkesteinerhof

ULTIME GALLERY

ULTIME NOTIZIE

SPORTS IN TV
E IN STREAMING

GUIDA TV:
Eventi sportivi in diretta tv oggi

SPORT TREND

Farmacia Eredi Marino Dr. Giovanni

Caricamento contenuti...