Virgilio Sport

Partita del Cuore: insulti di Mihajlovic scatenano bufera social

Un altro caso per la Partita del Cuore dopo la vicenda di Aurora Leone dei Jackal

Pubblicato:

Forse voleva essere una maniera per sdrammatizzare, dopo tutto il caos che era scoppiato attorno alla Partita del cuore per la vicenda di Aurora Leone e Ciro Priello dei The Jackal, che alla vigilia hanno accusato il dg della Nazionale cantanti Pecchini di insulti sessisti alla attrice e che si sono rifiutati di partecipare al match benefico tra la Nazionale cantanti e i Campioni della ricerca, ma quello che ha combinato in campo Sinisa Mihajlovic ha invece creato ancor più confusione.

Mihajlovic perde le staffe: espressioni offensive per Pardo

A pochi minuti dal fischio d’inizio, il tecnico del Bologna (allenatore dei Campioni della ricerca) raggiunto dal microfono della giornalista di Canale 5 a bordo campo ha perso un po’ le staffe. Colpa del tabellone dello stadio di Torino: “Segna 1 a 0 per loro – dice il mister – ma siamo in vantaggio noi 2 a 1”. Poi, riferendosi al telecronista Pierluigi Pardo dice alla giornalista: “Dì al ciccione di cambiare il risultato”. Non pago aggiunge: “Pardo è l’unico che in tv è più magro che dal vivo. Dal vivo è più ciccione”.

I tifosi indignati per le trovate di Mihajlovic

Non tutti sanno che il tecnico serbo e il giornalista di Mediaset sono assai amici, pertanto si trattava solo di battute e nulla più. Inevitabili pertanto le reazioni indignate sui social: “Sinisa Mihajlovic non si può sentire… Parla solo a insulti, e crede anche di essere simpatico” o anche: “Ma fa sul serio?”, oppure: “5 minuti di microfono e Mihajlovic ha dato del nano a Moreno e del Ciccio a un altro. Bene ma non benissimo” e infine: “Ma questo è bodyshaming!”.

Partita del Cuore: insulti di Mihajlovic scatenano bufera social Fonte: ANSA

Leggi anche:

ULTIME GALLERY

ULTIME NOTIZIE

SPORTS IN TV
E IN STREAMING

GUIDA TV:
Eventi sportivi in diretta tv oggi

SPORT TREND

Liberati dell'amianto in modo sicuro

Caricamento contenuti...