Virgilio Sport

Inter, scossa sul mercato: possibili due cessioni in extremis

I nerazzurri meditano su due possibili partenze nel finale del mercato invernale.

26-01-2021 16:13

Il mercato invernale dell’Inter, bloccato a causa delle ben note questioni societarie, potrebbe subire uno scossone in questi ultimi giorni di gennaio. Secondo quanto riporta Sky Deutschland, l’Hertha Berlino ha bussato alla porta dell’Inter per avere informazioni su due esuberi dei nerazzurri, Ivan Perisic e Christian Eriksen.

L’esterno croato non riesce ad adattarsi al 3-5-2 di Conte, mentre il centrocampista danese è da tempo un elemento estraneo e ha chiesto la cessione a gennaio. Ancora non sono arrivate offerte concrete a causa delle sue richieste economiche: l’ex Tottenham percepisce 7,5 milioni di euro netti a stagione, e chiede lo stesso ingaggio alle sue pretendenti.

L’Hertha Berlino per quanto riguarda il danese avrebbe avanzato una proposta di prestito, chiedendo al club meneghino di partecipare al pagamento dello stipendio. Una richiesta per il momento negata da Beppe Marotta: Suning ha disposto chiaramente che Eriksen se ne andrà solo a titolo definitivo, per alleggerire le casse nerazzurre dal suo pesante ingaggio.

Respinta per ora anche la proposta per Ivan Perisic: il croato non vuole tornare in Germania per giocare con una squadra di metà classifica, dopo l’esperienza trionfale al Bayern nella scorsa stagione, e resterà così a disposizione di Antonio Conte fino a giugno.

Se non arriveranno colpi di scena e offerte irrifiutabili, l’unica operazione in uscita rimarrà quella di Radja Nainggolan. Anche Pinamonti sarebbe stato tolto dal mercato: niente Benevento per lui.

Inter, scossa sul mercato: possibili due cessioni in extremis Fonte: Getty Images

Tags:

Leggi anche:

ULTIME GALLERY

ULTIME NOTIZIE

SPORTS IN TV
E IN STREAMING

GUIDA TV:
Eventi sportivi in diretta tv oggi
SERIE A:
Lazio - Milan

SPORT TREND

Liberati dell'amianto in modo sicuro

Caricamento contenuti...