Virgilio Sport

Irving ko, Nash spera: "Kyrie non ha fratture"

Il coach dei Nets parla dell'infortunio del numero 11 contro i Bucks: "Speriamo possa giocare gara 5, ma non affretteremo il recupero di Harden".

Pubblicato:

Irving ko, Nash spera: "Kyrie non ha fratture" Fonte: Getty Images

La caviglia di Kyrie Irving è integra, senza fratture, e già questa è una notizia importante per i Nets vista la paura provata quando l’ex Celtics è crollato al suolo durante gara 4 contro i Bucks dopo un contrasto con Antetokounmpo

Gli esami effettuati hanno escluso lesioni importanti, ma la presenza in campo del numero 11 in gara 5 è tutt’altro che certa.

Coach Steve Nash ha fatto il punto al termine del match, parlando anche della situazione di James Harden, fuori causa da gara 1 per il solito risentimento al bicipite femorale:

“Non ho idea se Kyrie potrà giocare gara 5. Incrociamo le dita e speriamo che questo infortunio sia meglio di come sembra, ma in ogni caso non affretteremo il recupero di Harden al quale non vogliamo mettere fretta. Giocherà solo se sarà in grado di farlo, non vogliamo che torni con la possibilità che possa farsi male di nuovo, in maniera più grave”.

Il gioco della squadra rischia ora di passare tutto dalle mani di Kevin Durant, l’unico a disposizione dei “Big Three”: “Kevin avrà più palloni, ma non possiamo aspettarci che faccia tutto lui altrimenti diventiamo prevedibili” ha sentenziato Nash.

La maledizione infortuni continua a segnare la stagione dei Nets, che durante la regular season hanno potuto schierare insieme le tre stelle in appena otto partite: “È stato difficile doversi adattare in partita in corso a giocare senza Kyrie e senza Harden. Non siamo mai riusciti a trovare il nostro ritmo. Dobbiamo reagire e tenere la stessa mentalità avuta finora in stagione”.

Leggi anche:

ULTIME GALLERY

ULTIME NOTIZIE

SPORTS IN TV
E IN STREAMING

GUIDA TV:
Eventi sportivi in diretta tv oggi

SPORT TREND

Etichette per la tua azienda?

Caricamento contenuti...