Virgilio Sport

Juve…e se CR7 smettesse di calciare le punizioni?

Emergono dati interessanti controllando le statistiche su punizione di CR7 e compagni

Pubblicato:

Juve…e se CR7 smettesse di calciare le punizioni? Fonte: Ansa

Quello che era un gesto tecnico che ha creato istantanee del calcio meravigliose (si pensi a Maradona e a Platini) è sempre più una rarità: il gol su calcio di punizione. Nel campionato in corso solamente in tre sono riusciti a mettere la palla in rete grazie a questo fondamentale: Barella, Biraghi e Kolarov. Ma in casa bianconera com’è la situazione? Non ottimale, eppure di gente che sa calciare ce ne sarebbe (senza scomodare un fuoriclasse come Pirlo): Dybala, che l’anno scorso ne ha realizzate tre risultando assieme a Verdi il miglior specialista, e Pjanic, che è invece il miglior realizzatore in attività in Serie A (15 gol in carriera). E invece?

L’arrivo di Ronaldo sembra aver modificato le gerarchie. Ovviamente nessuno mette in dubbio le straordinarie capacità di CR7, probabilmente il miglior giocatore del mondo. Ma conviene davvero lasciargli calciare le punizioni dal limite? Nonostante la sua posa sia diventata un marchio di fabbrica il fuoriclasse portoghese oltre ad essere ancora a secco in questa specialità in Italia vanta in carriera solo il 6.5% delle realizzazioni: 46 gol su 700 tentativi tra United, Real e Juve. E allora come risolvere? Mettendosi nei panni di Allegri non è semplice chiedere a Ronaldo di farsi da parte e di lasciare spazio agli altri, ma i numeri suggerirebbero che per il bene della Juventus la cosa migliore è dare spazio al centrocampista bosniaco o all’attaccante argentino. Salvo ovviamente il fatto che Ronaldo potrebbe smentire queste statistiche da un momento all’altro.

Tags:

Leggi anche:

ULTIME GALLERY

ULTIME NOTIZIE

SPORTS IN TV
E IN STREAMING

GUIDA TV:
Eventi sportivi in diretta tv oggi

SPORT TREND

Liberati dell'amianto in modo sicuro

Caricamento contenuti...