,,
Virgilio Sport

La ESL Pro League resta a Malta: rinnovato l'accordo fino al 2024

L'organizzatore di torneo ESL Gaming ha esteso la sua partnership con la fondazione indipendente senza scopo di lucro GamingMalta fino al 2024. Un ottima notizia per gli appassionati, che vedranno la "ESL Pro League" per altre tre anni. 

26-08-2022 00:44

Francesco Basile

Francesco Basile

eSport Web Editor

Nato con i videogame, è già un superesperto di eSports. Ha fatto nascere diverse iniziative di settore e sa tutto, ma veramente tutto, di quello che ruota dentro e intorno al mondo dello sport virtuale. Per Virgilio Sport approfondisce e racconta l’eSport a 360 gradi con l’esperienza di un giovanissimo veterano.

La ESL Pro League resta a Malta: rinnovato l'accordo fino al 2024 Fonte: Shutterstock.com

L’organizzatore di torneo ESL Gaming ha esteso la sua partnership con la fondazione indipendente senza scopo di lucro GamingMalta fino al 2024. Un ottima notizia per gli appassionati, che vedranno la “ESL Pro League” per altre tre anni.

Accordo confermato

Come parte dell’accordo, la ESL Pro League ospiterà la sua fase finale e la fase a gironi a Malta fino alla fine della stagione 20.
L’accordo dovrebbe concentrarsi sulla crescita dell’ecosistema degli eSport di Malta attraverso l’uso di tornei e conferenze locali. Secondo un comunicato, verranno create anche strutture che diano maggiori opportunità agli aspiranti giocatori e squadre di Malta. ESL Gaming ha stretto una partnership con GamingMalta nel 2020 per stabilire percorsi di talento attraverso la struttura degli eSport. Negli ultimi mesi, ESL ha cercato di rafforzare l’ecosistema regionale in CS:GO. Ciò include il lancio di tornei di affiliazione con società di terze parti; assicurando partnership per le sue competizioni regionali e rinominando i suoi campionati nazionali.

La competizione

La ESL Pro League (precedentemente ESL ESEA Pro League; abbreviata in EPL) è una lega di eSport professionistici Counter-Strike: Global Offensive (CS:GO), prodotta da ESL. Si basa su quattro regioni: Europa, Americhe, Asia e Oceania e attualmente comprende 24 squadre ogni stagione, comprese 12 squadre di partner permanenti. La ESL Pro League è considerata la principale lega professionistica CS:GO al mondo ed è una delle principali leghe professionistiche negli eSport.

La fase a gironi della stagione 16 della ESL Pro League si svolgerà a Malta dal 31 agosto al 25 settembre. Inoltre, è stato confermato un pubblico dal vivo per i Playoff. La Conference Stage di questa stagione si è svolta a Jönköping, in Svezia. Le squadre competono per il montepremi totale di $ 850.000 (~£ 719.185) di ESL, con il vincitore della Stagione 16 che si qualificherà per le BLAST World Finals 2022 e IEM Katowice 2023.

Gaming Malta, di cosa si tratta?

Istituita dal governo di Malta e dalla Malta Gaming Authority (MGA), GamingMalta è principalmente associata al mondo iGaming. Secondo il suo sito web, la fondazione ha il compito di promuovere Malta come hub per il settore del gaming ed è responsabile del collegamento con le autorità locali competenti per migliorare la reputazione del paese.

Ivan Filletti, CEO della GamingMalta Foundation, ha commentato:

“La crescita dell’ecosistema eSport locale è una parte vitale dei nostri sforzi strategici per garantire la costruzione di una solida struttura eSport. La nostra partnership con ESL garantisce che non solo ospitiamo tornei ESL internazionali a Malta, ma si basa sul concetto da zero a eroe in base al quale gli atleti di eSport locali partecipano a eventi ESL localizzati, sessioni di leadership di pensiero e un ambiente economico di eSport sostenibile”.

Leggi anche:

Caricamento contenuti...