Virgilio Sport

Lady Collovati e Alba Parietti, bordate e accuse via social

Botta e risposta tra la moglie dell'ex campione del mondo e la showgirl

Pubblicato:

Lady Collovati e Alba Parietti, bordate e accuse via social Fonte: Ansa

Ha fatto rumore l’outing di Alba Parietti che, a distanza di tempo, ha ammesso di essere stata affetta da Corona Virus ma le dichiarazioni della showgirl non hanno destato solo compassione e solidarietà. C’è chi si è arrabbiato – e non poco – perché non era a conoscenza del problema pur essendo nello stesso studio tv dove si trovava la Parietti. E’ il caso di Caterina Collovati, moglie dell’ex difensore di Inter e Milan, campione del mondo nell’82 con l’Italia di Bearzot.

Le accuse di lady Collovati ad Alba Parietti

Lady Collovati – da sempre molto attiva sui social – attacca: “Ho ascoltato atterrita la favoletta della signora Alba Parietti, andata in onda su Rai 3”, scrive la Collovati. “Sono sconvolta, perché esattamente il giorno antecedente la comparsa dei sintomi di cui riferisce, ero con lei ed altri, presente alla trasmissione Mediaset, Live Non è la D’Urso. Mi chiedo come mai, abbia omesso di avvertire da sola o tramite Mediaset, tutti coloro i quali la domenica 8 marzo, erano venuti in contatto con lei”.

“Se Alba Parietti si erge a scrupolosa cittadina, consapevole più degli scienziati della gravità del virus, le ricordo che ha compiuto un’azione molto grave, visto che esisteva l’obbligo di segnalare i casi e di mettere in allerta i contatti avuti.”

Alba Parietti replica alla signora Collovati

Con una lettera a Dagospia Alba Parietti ha replicato: “Mi tocca mio malgrado di occuparmi di una persona per la quale non nutro nessuna stima. Io mi sono ammalata inconsapevolmente, senza potere avere diagnosi come quasi tutti, nonostante le enormi attenzioni e precauzioni. Ho sempre mantenuto le distanze , dal giorno 8 mi sono truccata da sola . Le norme non imponevano, da nessuna parte , ancora mascherine obbligatorie e io le mettevo comunque”.

“Di questo mi e testimone anche la stessa Sala trucco, produzione, ufficio legale ecc … e sono testimoni la produzione. Ero al limite della paranoia. Io non mi sognerei mai di puntare il dito contro qualcuno che inconsapevolmente mi avesse contagiato perché per alcune persone sono state tragedie , immense e totalmente involontarie. A tutti può essere capitato di sottovalutare problema , nessuno fino all’8 usava adeguatamente protezioni. Non c’erano .Nessuno si metteva in quarantena per un raffreddore. Io sì”.

Parietti definisce la Collovati insopportabile e cattiva

Poi l’attacco diretto: “Non c’erano protocolli di comportamento, ho mantenuto dopo distanziamento sociale e tutto cio che potevo , infatti i miei piu stretti collaboratori non sono stati contagiati nonostante la convivenza. Nel caso specifico della signora Collovati mi limito a dire che da lei il distanziamento l’ho praticato molto prima del corona virus perche la ritengo una persona insopportabile , cattiva d’animo e poco intelligente”,

“Quindi escludo con lei qualsiasi contagio possibile. Detto questo ho fatto 14 giorni di isolamento volontario per un sintomo, di un giorno che chiunque avrebbe sottovalutato e non dichiarato. Fine della questione che la qualifica per quello che e sempre stata. Una donna che vive dicendo cattiverie inutili”.

Lady Collovati risponde via twitter

Stamane infine l’ultima risposta di Lady Collovati che su twitter scrive: “L’insulto: estrema risoluzione di chi non ha nulla da dire”.

Leggi anche:

ULTIME GALLERY

ULTIME NOTIZIE

SPORTS IN TV
E IN STREAMING

GUIDA TV:
Eventi sportivi in diretta tv oggi

SPORT TREND

Etichette per la tua azienda?

Caricamento contenuti...