Virgilio Sport

Della Mea: "Non ero sicura di andare a Pechino, mi godrò ogni momento"

Le dichiarazioni della 23enne slalomista di Tarvisio alla vigilia della sua prima Olimpiade invernale.

Pubblicato:

Della Mea: "Non ero sicura di andare a Pechino, mi godrò ogni momento" Fonte: Getty Images

Queste le dichiarazioni rilasciate a Race Ski Magazine dalla 23enne slalomista azzurra di Tarvisio Lara Della Mea all’immediata vigilia della partenza per la sua prima Olimpiade invernale, lei che solo meno di un anno fa si era gravemente infortunata al ginocchio nel parallelo dei Mondiali di Cortina d’Ampezzo.

“Ero consapevole di avere qualche possibilità di partecipare alle Olimpiadi, ma assolutamente non ero sicura della chiamata. Quando mi ha contattata il mio allenatore Devid Salvadori per condividere questa notizia non riuscivo al momento nemmeno a realizzare… Le Olimpiadi sono il sogno più grande di un atleta, oggi Pechino 2022 è davvero una bellissima realtà per me e non vedo l’ora di iniziare questa avventura. Voglio godermi ogni momento dell’esperienza olimpica, ogni attimo, ogni istante. Fra allenamenti, i due tamponi molecolari obbligatori previsti prima della partenza, e la partecipazione il 31 e l’1 ai due slalom di Coppa Europa a Zell Am See, non ho ancora pianificato questi giorni della vigilia olimpica. Intanto sono a Tarvsio, a casa, e mi alleno a Ravascletto. E soprattutto mi godo questo momento magico”.

Lara verosimilmente, oltre allo slalom di mercoledì 9 febbraio, disputerà anche il team eventi di sabato 19, penultimo giorno dei Giochi cinesi e gara di chiusura del programma olimpico dello sci alpino.

Leggi anche:

ULTIME GALLERY

ULTIME NOTIZIE

SPORTS IN TV
E IN STREAMING

GUIDA TV:
Eventi sportivi in diretta tv oggi

SPORT TREND

Etichette per la tua azienda?

Caricamento contenuti...