,,
Virgilio Sport SPORT

Mercato Inter: probabile un addio eccellente a fine stagione

C’è un calciatore scontento per essere sceso nelle gerarchie di Conte e che potrebbe andarsene a fine campionato.

Sfida di questa sera contro il Parma permettendo, l’Inter è sempre più in corsa per uno scudetto che dalle parti della Pinetina manca ormai da 11 anni. Quella del Tardini delle 20,45 sarà una sfida cruciale nella corsa al titolo, per allontanare ulteriormente il Milan, che ieri ha pareggiato con l’Udinese grazie a un rigore al settimo minuto di recupero, e per tenere a distanza una Juventus che dopo il 3-0 allo Spezia sembra avere tutte le intenzioni di voler rimontare.

Ovviamente però in casa nerazzurra si sta anche preparando il mercato in vista della prossima stagione, pur con tutte le difficoltà economiche e le incertezze sul futuro della società. E in questo quadro c’è un calciatore che è sceso notevolmente nelle gerarchie di Antonio Conte, ed è Ashley Young. L’inglese è stato soppiantato tra i titolari da Ivan Perisic: non parte nell’undici iniziale dal 23 gennaio con l’Udinese e, naturalmente scontento per questa situazione potrebbe andarsene a fine stagione, richiamato dalle sirene provenienti dalla madrepatria.

Il contratto del 35enne laterale è in scadenza e l’Inter pare intenzionata a non prolungarglielo. Pertanto, secondo quanto riportato dal “Mirror”, il calciatore sarebbe pronto a vestire di nuovo la maglia del Watford, la squadra dove la sua carriera è iniziata già nelle giovanili, e nella quale ha militato prima di approdare all’Aston Villa, al Manchester United e quindi all’Inter. Young sarebbe anche disposto a giocare in Championship nel caso in cui il club non dovesse essere promosso in Premier League (attualmente è terzo, quindi in zona pleyoff). A quel punto il club nerazzurro dovrebbe trovare un altro uomo di fascia alla sua altezza, cosa tutt’altro che facile soprattutto a costi bassi.

OMNISPORT | 04-03-2021 14:28

Tags:

Leggi anche:

,,,,,,,,,,,,,,,,
Caricamento contenuti...