,,
Virgilio Sport SPORT

Mercato Juventus: partito l'assalto a Chiesa, blitz di Paratici

La Juve mette in moto il piano per portare la stella della Fiorentina a Torino.

La Juventus mette in moto il piano per portare la stella della Fiorentina Federico Chiesa a Torino. Secondo quanto riporta Sky, il dirigente dei bianconeri Fabio Paratici è volato a Londra per provare a chiudere la cessione di Douglas Costa: l’attaccante esterno brasiliano è seguito da diverse società inglesi, e lo stesso Jorge Mendes sarebbe al lavoro per la sistemazione del giocatore in Premier.

Douglas Costa è nel mirino del Manchester United, alla ricerca di un’ala dopo il fallimento della trattativa per Jadon Sancho, e del Wolverhampton, club in orbita Mendes. I campioni d’Italia contano di incassare almeno 40 milioni di euro. L’altra operazione in uscita che faciliterebbe l’addio di Chiesa è la rescissione con Khedira: secondo le ultime indiscrezioni, entro il prossimo lunedì la Juventus dovrebbe arrivare all’accordo con l’entourage del giocatore per la risoluzione del contratto.

Chiusi questi due affari in uscita, la Vecchia Signora affonderà il colpo per Federico Chiesa, sperando di trovare un’intesa con la Fiorentina prima della chiusura del mercato fissata il 5 ottobre.

I contatti con l’agente Fali Ramadani, intermediario dell’operazione, sono caldissimi. Il contratto di Chiesa è in scadenza nel 2022 e il club viola potrebbe cederlo a un prezzo inferiore rispetto ai 70 milioni di euro inizialmente richiesti per l’acquisto del figlio d’arte.

La Juve punta a un prestito con obbligo di riscatto per un’operazione totale da 50 milioni di euro. La Fiorentina, che si è rassegnata all’addio del giocatore ora o al massimo la prossima stagione, aspetta l’offerta concreta per valutare e sedersi al tavolo: non sono gradite contropartite ma solo soldi cash, e il prestito potrebbe essere oneroso, intorno ai 15 milioni di euro.

OMNISPORT | 25-09-2020 07:41

Mercato Juventus: partito l'assalto a Chiesa, blitz di Paratici Fonte: Getty Images

Tags:

Leggi anche:

,,,,,,,,,,,,,,,,
Caricamento contenuti...