Virgilio Sport

Milan, febbre scudetto: Non si sa quando si giocherà ma è già sold-out

I tifosi rossoneri l'arma in più per il rush finale, già prenotati i biglietti per l'ultima gara casalinga per la possibile festa tricolore 

Pubblicato:

Si chiama fede. Perchè manca più di un mese, perché mancano 7 partite, perché non si sa ancora nè data nè orario che la Lega calcio stabilirà solo a maggio, eppure i tifosi del Milan hanno preso d’assalto botteghini reali e virtuali per comprare già i biglietti per la gara contro l’Atalanta, penultima di campionato ed ultima stagionale a San Siro. Nei sogni dei fan è la potenziale festa-scudetto e, complice la politica dei prezzi bassi praticata dalla società che ha già messo in vendita i tagliandi per tutte le tre partite interne rimaste (Genoa, Fiorentina e appunto Atalanta oltre a quella del Bologna di lunedì), ecco che è diventata un’impresa trovare un posto libero per Milan-Atalanta, che sulla carta è fissata per domenica 15 maggio con orario da stabilire, ma che potrebbe anche giocarsi di sabato e a qualsiasi orario.

Per Milan-Bologna di lunedì ci sarà San Siro pieno

La febbre da Milan è testimoniata anche dalla gara di dopodomani: contro il Bologna sono già circa 65mila i biglietti venduti, nonostante la partita sia stata posizionata di lunedì alle 20.45 in una data non certo favorevole per coloro che lavorano o che devono spostarsi da altre zone d’Italia che non siano l’hinterland milanese.

Già metà stadio pieno per Milan-Atalanta

Si sono poi già registrati al primo giorno di vendita ottimi numeri sia per Milan-Fiorentina che per Milan-Atalanta (ultima gara in casa della stagione) dalla mezzanotte di ieri oltre 25 mila biglietti venduti. 15 mila in sole 4 ore per il match contro l’Atalanta che sta viaggiando rapidamente verso il sold-out.

A San Siro da tutta Italia per Milan-Atalanta

Nella speranza che possa essere la partita della festa scudetto i tifosi del Milan si stanno organizzando da tutto lo stivale per non mancare nella gara con l’Atalanta e sui social si legge di tutto: “Presi i biglietti per Milan-Atalanta senza sapere data, ora e nulla, con 1800 km da fare. Per amore questo e altro”.

C’è chi scrive: “Emozionante! Ma rimaniamo con i piedi per terra. Sarà ancora più emozionante se Milan – Atalanta sarà la partita scudetto. Calma ragazzi! Calma e testa al Bologna che con le piccole soffriamo maledettamente” oppure: “Prego che sarà una partita in cui il destino resta nelle nostre mani”.

Il web è scatenato: “Sono tra quelli che ha già preso il biglietto, speriamo di arrivare bene a quella data…” o anche: “han fatto una politica di prezzo incredibile ed intelligente. Io ho preso curva (che e il posto dove piu amo andare) per 10€ a partita. Se vado a vedere la Pro Patria pago di più mi sa”.

I tifosi del Milan ringraziano il club per i prezzi bassi

Un applauso viene riservato anche alla società: “Bravi i tifosi ma merito della società che in questa situazione di Classifica e dopo 2 anni di pandemia con incassi ridotti (se non azzerati) nella biglietteria, hanno deciso di tenere i prezzi bassi” e infine: “Lo scudetto si festeggia per bene amico!”

Tags:

Leggi anche:

Falkesteiner Hotel & Spa Falkesteinerhof

ULTIME GALLERY

ULTIME NOTIZIE

SPORTS IN TV
E IN STREAMING

GUIDA TV:
Eventi sportivi in diretta tv oggi

SPORT TREND

Farmacia Eredi Marino Dr. Giovanni

Caricamento contenuti...