Virgilio Sport

Milan, Giampaolo esulta ma i dirigenti lo lasciano solo

Maldini e Boban abbandonano in anticipo la tribuna a Marassi.

06-10-2019 00:06

Milan, Giampaolo esulta ma i dirigenti lo lasciano solo Fonte: 123RF

La rocambolesca vittoria in rimonta del Milan a Marassi contro il Genoa potrebbe avere solo posticipato l’esonero di Marco Giampaolo. Dopo la gara il tecnico abruzzese, autore di alcune scelte a sorpresa come l’esclusione di Paquetà, poi decisivo nella ripresa, si è sfogato così: “Volevo che la squadra uscisse a testa alta e mi preoccupavo di non sanguinare davanti agli squali”.

Il primo tempo del Diavolo è stato da dimenticare e la dirigenza rossonera non ha affatto apprezzato: il direttore tecnico Paolo Maldini, apparso insoddisfatto durante i primi 45′, non è tornato in tribuna dopo l’intervallo e prima del termine della partita anche Zvonimir Boban se ne è andato, come riporta il Corriere della Sera. I dirigenti avevano chiesto all’allenatore una “prestazione che porti al risultato”, come aveva specificato il ds Ricky Massara prima del match.

Reina ha prima tradito e poi salvato Giampaolo: “Ho avuto fiducia in Reina che ha la capacità di recuperare da qualche errore. La partita è stata difficile, siamo andati sott’acqua, bravi a tirare fuori la testa da un momento difficile. La pressione era tanta prima di questa partita. Avevo chiesto una gara dal punto di vista comportamentale, la migliore della loro vita. L’importante era dare una risposta caratteriale. Mi aspetto comunque di vedere la squadra più lucida”. 

“Paquetà? Ci ha dato vigore, come pure Leao. Riconosco che siano subentrati bene quelli che sono entrati dopo. Le caratteristiche di uno possono essere diverse da altri. E’ stato giusto mettere quei due calciatori lì quando ci serviva più leggerezza”.

“Questa squadra è giovane, il peso è difficile da sostenere. Devo avvicinarmi al senso di collettivo, quella è la forza della squadra. La conosco sempre meglio, conosco sempre meglio i particolari, anche le sfaccettature psicologiche non solo tecniche”.

Ora la pausa della Nazionali: Giampaolo dovrà lavorare molto per recuperare la fiducia del club. “Mi ha permesso di guadagnare del tempo, dovrò giocarmelo bene…”, ha spiegato a Sky.

SPORTAL.IT

Tags:

Leggi anche:

Caricamento contenuti...