,,
Virgilio Sport SPORT

Milan, tifosi compatti: “Resta con noi”

Sui social spopola l’immagine di Jack Bonaventura mentre si inginocchia da solo sul prato di San Siro

Un’immagine vale più di mille parole. Frase fatta, forse, ma assolutamente vera in questa circostanza. L’immagine in questione è quella di Jack Bonaventura, centrocampista del Milan, che al termine della gara finale del campionato cammina da solo sul prato di San Siro, poi si inginocchia quasi e resta qualche secondo da solo.

Un’immagine che ha fatto il giro del web e che ha emozionato i tanti tifosi del Milan che si preparano all’addio del giocatore arrivato a scadenza di contratto. Una separazione forse inevitabile ma che ora i tifosi vogliono mettere in discussione.

Jack di cuori

Nel corso degli ultimi anni Giacomo Bonaventura è stato uno degli uomini simbolo del Milan. La sua avventura in rossonero è stata molto positiva anche se è coincisa con gli anni della crisi dei colori rossoneri. Nel corso delle ultime stagioni di grandi difficoltà, Bonaventura si è sempre distinto per il suo attaccamento alla maglia ma anche e soprattutto per le sue capacità sul terreno di gioco.

E ora a un passo dall’addio i tifosi del Milan chiedono la sua permanenza non solo per gratitudine ma anche per lanciare il progetto verso il futuro: “Giocatore e uomo importante del Milan in questi ultimi 4-5 anni. Silenzio e spesso determinante”, scrive un tifoso. E c’è chi ha paura che si possa rivivere una situazione del passato: “Speriamo che non sia un secondo errore alla Pirlo”.

Ci sono anche tifosi molto arrabbiati: “Teniamo chi ci disprezza e mandiamo via chi ha il Milan nel cuore e darebbe la vita per questi colori”, scrive Milan di Mundo. E ancora “E così se ne va di fatto l’ultimo colpo della gestione Berlusconi-Galliani. Un buon giocatore che purtroppo è stato martoriato dagli infortuni. Però il suo l’ha sempre fatto e alla maglia rossonera ha sempre tenuto. Sicuramente mi mancherà”.

SPORTEVAI | 02-08-2020 10:17

Milan, tifosi compatti: “Resta con noi” Fonte: Ansa

Tags:

Leggi anche:

,,,,,,,,,,,,,,,
Caricamento contenuti...