SPORT
  1. Home
  2. CALCIO

Mughini, Wanda Nara e Hitler: la battuta è virale

Fa discutere l'espressione utilizzata dall'opinionista di fede juventina durante la trasmissione condotta da Barbara D'Urso 

Giampiero Mughini riapre il casoIcardi. L’opinionista e tuttologo di fede bianconera ha commentato la querelle relativa ai contrasti tra l’ex capitano e l’Inter nel corso della sua partecipazione a Live! Non è la D’Urso, la trasmissione in onda in prima serata il mercoledì sera su Canale 5 e condotta da Barbara D’Urso. Più che ‘Maurito’, questa volta oggetto dei suoi strali si è rivelata la moglie-agente Wanda Nara.
La frase – Incalzato dalla conduttrice, Mughini è partito dai dissidi tra Mauro e la sorella Ivana, prossima concorrente del Grande Fratello: “Nelle famiglie è sempre difficile, specialmente in un caso come questo dove il fratello in questione ha un fulgore eccezionale e sta con una donna risoluta”. Poi l’opinionista di ‘Tiki Taka’ non ha esitato a utilizzare un accostamento davvero crudo e forte per inquadrare Wanda Nara: “Se Hitler la incontrasse di notte, se la farebbe addosso dalla paura”.
I precedenti – Mughini e Wanda si conoscono bene, proprio per la comune partecipazione – nelle vesti di opinionista l’uno e di conduttrice l’altra – alla trasmissione condotta da Pierluigi Pardo su Italia 1. In passato c’era stato più di uno screzio tra i due, anche se mai sfociato in vera e propria lite, come quando a settembre l’esuberante showgirl si scagliò contro Pardo e lo stesso Mughini affermando: “Tiki Taka è juventino”.

SPORTEVAI | 28-03-2019 12:39

Mughini, Wanda Nara e Hitler: la battuta è virale Fonte: Getty Images

SPORT TREND