Virgilio Sport

Nani entra e salva il Venezia: Empoli agguantato

Il portoghese, al debutto con la maglia dei lagunari, serve l'assist del pareggio a Okereke meno di due minuti dopo il suo ingresso in campo: ad Andreazzoli non basta Zurkowski, finisce 1-1.

Pubblicato:

Nani entra e salva il Venezia: Empoli agguantato Fonte: Getty Images

L’Empoli gioca, il Venezia si salva. Nella sfida del “Penzo”, unico match delle ore 15 della 22ª giornata di Serie A, i lagunari di Paolo Zanetti, un ex, strappano un 1-1 che mette un altro mattoncino nella difficile rincorsa degli arancioneroverdi alla salvezza.

I lagunari salgono a quota 18 punti allungando a otto la striscia di partite senza vittorie, nelle quali la squadra ha raccolto solo tre punti. Decisivo l’ingresso in campo di Luis Nani: l’ex Lazio, entrato al 26′ della ripresa, ha impiegato un minuto e 55 secondi per servire a Okereke l’assist per il prezioso e definitivo 1-1.

Mastica amaro l’Empoli, che sale a 29 punti, terza miglior prestazione nella storia degli azzurri in Serie A dopo quelle delle stagioni 2006-’07 e 2015-’16, ma che non vince da quattro partite. I toscani hanno dominato il match in particolare nel primo tempo durante il quale la squadra di Andreazzoli ha sovrastato gli avversari in particolare a centrocampo, andando più volte vicino al gol con Henderson e Pinamonti, prima di sbloccare il risultato al 26′ con Zurkowski su assist di Bandinelli.

Il Venezia si è scosso solo dopo l’intervallo, ma senza mai rendersi davvero pericoloso prima dell’ingresso di Nani, tornato a giocare in Serie A dopo 1337 giorni (l’ultima presenza risaliva al 20 maggio 2018). Nel finale le squadre hanno provato a superarsi, ma il risultato non è più cambiato.

 

 

 

Tags:

Leggi anche:

ULTIME GALLERY

ULTIME NOTIZIE

SPORTS IN TV
E IN STREAMING

GUIDA TV:
Eventi sportivi in diretta tv oggi

SPORT TREND

Liberati dell'amianto in modo sicuro

Caricamento contenuti...