Virgilio Sport

NBA, Durant e le polemiche: "Parliamo di altro"

Dopo le polemiche con i Nets il giocatore vuole pensare solo alla nuova stagione

Pubblicato:

NBA, Durant e le polemiche: "Parliamo di altro" Fonte: Getty Images

Kevin Durant, protagonista in estate dopo la richiesta di essere ceduto e dopo alcune critiche nei confronti di Steve Nash.

Durant è quindi l'osservato speciale e ha dichiarato: "A un certo punto non possiamo andare avanti e metterci tutto alle spalle? Capisco che è una storia giornalisticamente interessante, e che le polemiche facciano vendere. Ma se andiamo a vedere non ho saltato neppure una partita, o un allenamento, e alla fine sono ancora qui. Spero davvero che quanto successo possa essere messo alle spalle e si possa guardare avanti – e poi – Un sacco di cose dette e scritte sui media non erano accurate, ma ora non ho voglia di parlarne e non abbiamo tempo di farlo".

Poi ha aggiunto: "Se ho accettato di restare qui è perché penso che abbiamo un'ottima squadra. Brooklyn è sempre stata un'opzione, perché qui abbiamo iniziato a costruire qualcosa per il futuro, perché amo i miei compagni e amo giocare al Barclays Center. L'ambiente negli ultimi due anni è stato positivo, e anche se ho avuto dei dubbi sull'atteggiamento e sullo sforzo a volte messo in campo, il mio amore per il gioco è immutato: alzarmi la mattina e venire al lavoro qui mi piace ancora".

Leggi anche:

Falkesteiner Hotel & Spa Falkesteinerhof

ULTIME GALLERY

ULTIME NOTIZIE

SPORTS IN TV
E IN STREAMING

GUIDA TV:
Eventi sportivi in diretta tv oggi

SPORT TREND

Farmacia Eredi Marino Dr. Giovanni

Caricamento contenuti...