Virgilio Sport

NBA: Shaquille O'Neal critica ancora Simmons

“Può giocare ovunque, ma se non sistema il tiro…"

Pubblicato:

NBA: Shaquille O'Neal critica ancora Simmons Fonte: Getty Images

A tre settimane dall’inizio dei training camp delle varie franchigie, l’unico quesito rimasto irrisolto è quello relativo a Ben Simmons. L’ala dei Philadelphia 76ers ha già chiarito la sua volontà di non presentarsi al ritiro della squadra e tra le altre cose avrebbe chiesto la trade. Il giocatore è stato oggetto di critiche da parte di tifosi e addetti ai lavori, tanto da convincerlo ad abbandonare la squadra per trovare soluzioni migliori.

Anche Shaquille O’Neal si è unito a questa lista, criticando l’atteggiamento del giocatore. Queste le parole dell’ex leggenda dei Lakers intervenuto al Rich Eisen Show:

“In certe città come Philadelphia, Boston, New York, Miami, Dallas, deve lavorare sodo, dare tutto per la squadra. E sappiamo che in quei posti bisogna giocare senza paura. La gente si accorge se un giocatore di 2 metri anziché attaccare il canestro decide di passare la palla ad un altro. Capisce l’atteggiamento. Ed è qualcosa che la gente non vuole vedere con lui. Tutti noi vogliamo solo che Ben lavori sul suo gioco. Sta ricevendo molte critiche, ok, ma tutti i grandi giocatori le hanno subite nel corso della propria carriera… Fa parte del business. Ha bisogno di voler ribaltare le critiche, deve voler essere un grande giocatore. Sentite… sta guadagnando 30 milioni di dollari e ha una Ferrari e una Lamborghini in garage. È certamente una bella vita, ma come vuoi essere ricordato? Vuoi entrare nella storia? Come vuoi essere ricordato? Quando riuscirà a rispondere a queste domande allora i suoi problemi scompariranno.”

Ecco l’attacco di Shaq a Simmons: “Il fatto che dica che vuole essere trasferito è strano: deve capire che se non risolve i suoi problemi sul campo, non importa in quale squadra giocherà – otterrà gli stessi risultati di sempre. Deve elevare il suo gioco. Sì, le persone sono dure a Philadelphia, ma la pallacanestro è la sua unica responsabilità. La gente a Philadelphia gli ha dato abbastanza chance. Ben ha fatto il compitino per 3-4 anni e fino ad allora Phila l’ha lasciato stare. Dovesse tornare a disposizione di Rivers, Simmons farebbe bene a mostrare qualcosa di diverso.”

Leggi anche:

Club Med

ULTIME GALLERY

ULTIME NOTIZIE

SPORTS IN TV
E IN STREAMING

GUIDA TV:
Eventi sportivi in diretta tv oggi

SPORT TREND

Etichette per la tua azienda?

Caricamento contenuti...