Virgilio Sport

Olimpia-Virtus: per Messina “bello spot per il basket”, Scariolo orgoglioso dei suoi

Milano e Bologna hanno rispettato le attese della vigilia dando vita ad un match combattuto e spettacolare.

Pubblicato:

Olimpia-Virtus: per Messina “bello spot per il basket”, Scariolo orgoglioso dei suoi Fonte: Getty

Olimpia Milano-Virtus Bologna doveva essere una gara agonica e combattuta e così è stata. Il match infatti si è risolto solo dopo un tempo supplementare in favore dei biancorossi i quali, per conquistare i due punti e mettere in difficoltà i rivali, hanno proposto in campo soluzioni fuori dall’ordinario.

“I tre lunghi? Avevamo già deciso di usare il quintetto grande con Pippo Ricci in questo momento di infortuni, sono stati bravi i miei assistenti a suggerirmi la mossa. Potremmo rifarlo” ha dichiarato nel post-partita coach Ettore Messina commentando la performance dei suoi.

“La difesa ci ha dato quello che doveva per vincere la partita, sicuramente in attacco abbiamo giocato la gara migliore da un mese o un mese e mezzo a questa parte” ha continuato l’allenatore catanese.

“È stata una bella partita, forse inattesa, un bello spot per il campionato, spero che l’abbiano vista in tanti nonostante l’orario in un giorno feriale. Non pensavo si potesse giocare così. Noi abbiamo spremuto i giocatori che avevamo, ho ringraziato i sei ragazzi delle giovanili che ci hanno permesso di allenarci, perché per alcuni giorni eravamo contati. Abbiamo sofferto Belinelli ma abbiamo avuto tanto cuore in una serata in cui inusualmente abbiamo sbagliato tanti tiri liberi”.

Contento della performance dei propri giocatori anche Sergio Scariolo.

“È venuta fuori una bella partita, ha onorato il basket pur con evidenti difficoltà da entrambe le parti. Abbiamo fatto il possibile per dare una bella immagine alla gente. Non era scontato, ci sono stati orgoglio e competitività, e voglia di superare gli ostacoli” ha detto l’allenatore dei felsinei.

“Milano ha meritato la vittoria. La differenza l’ha fatta qualche palla persa un po’ banale e – ovvio – l’esperienza. Belinelli? Ha fatto una grande partita, loro erano molto preparati contro di lui. E Melli ha fatto una grande partita contro Teodosic. Noi abbiamo fatto le nostre cose, forse ancora in difesa – anzi senza forse – commettiamo errori evitabili, e qui dobbiamo crescere” ha chiosato l’ex assistente dei Raptors.

Leggi anche:

ULTIME GALLERY

ULTIME NOTIZIE

SPORTS IN TV
E IN STREAMING

GUIDA TV:
Eventi sportivi in diretta tv oggi

SPORT TREND

Etichette per la tua azienda?

Caricamento contenuti...