,,
Virgilio Sport SPORT

Badminton

Caratteristiche, regole principali e risultati del badminton a Tokyo 2020. Le medaglie assegnate in tutte le discipline

CALENDARIO GARE BADMINTON

Alle Olimpiadi di Tokyo i tornei di badminton sono in programma dal 24 luglio al 2 agosto al Musashino Forest Sports Plaza di Tokyo. Previsti cinque eventi: singolare e doppio maschile, singolare e doppio femminile, doppio misto. Nei singolari si comincia con un fase a gruppi da tre o da quattro atleti, per poi passare alla fase ad eliminazione diretta dagli ottavi in poi.

Le regole del gioco

Il badminton è uno sport che si gioca in singolo o in coppia su un campo rettangolare diviso da una rete alta 1,55 m alle estremità e di 1,52 m al centro. Il campo è lungo 13,4 m e largo 5,2 m.
Lo scopo del gioco è quello di far cadere il volano nel campo avversario aggiudicandosi così un punto.

In ogni match bisogna vincere due partite fino a 21, con l’obbligo dei due punti di scarto (22-20, 23-21…). Se si arriva sul 29 pari, vince chi segna per primo il trentesimo punto. Anche nei doppi si parte con una fase a gruppi, con le migliori due coppie di ogni girone che si qualificano per i quarti di finale.

Storia del Badminton

Il badminton è uno sport che ha radici antiche, infatti le prime raffigurazioni che lo ritraggono risalgono al 500 a.c. Nel XIV secolo giunge e si diffonde in Europa, inizialmente come passatempo per l’alta classe inglese, senza particolari regole ben definite. Nell’800 viene
introdotta la rete in mezzo al campo. Il nome Badminton proviene dal Duca di Beaufort che, nella sua residenza a Badminton, organizzava per familiari e ospiti delle partite di “battledore and shuttlecock”, vale a dire “racchetta e volano”.
Nel 1934 nasce la IBF (International Badminton Federation), mentre nel 1992 il Badminton entra a far parte degli sport in gara nei Giochi Olimpici.

Badminton Fonte: IPA
LEGGI ALTRO

FAQ

Di che materiali è fatto un volano da Badminton?

Il volano da Badminton può essere di materiale naturale o sintetico ed esso cambia a seconda di vari fattori. Quelli con la testa in sughero costano di più ma sono più resistenti. Quelli in plastica, più economici, tendono a rompersi facilmente.

Cosa serve per giocare a Badminton?

E' sufficiente disporre dell'attrezzatura necessaria, ovvero racchetta e volano, e di adeguate capacità aerobiche e di coordinazione occhio-mano.

Quando un colpo nel Badminton è considerato nullo?

L'arbitro ha facoltà di chiamare colpi nulli nel gioco del Badminton. Da regolamento, un colpo è dichiarato nullo se, nell'azione di gioco, il volano si rompe e la testa si separa dal resto.

Perché si chiama badminton?

Badminton è la località dove il Duca di Beaufort organizzava per familiari e ospiti partite di “battledore and shuttlecock”, vale a dire “racchetta e volano”.

Quanto è alta la rete del badminton?

La rete è alta 1,55 m alle estremità e di 1,52 m al centro

Medaglie assegnate Olimpiadi Tokyo 2020

Maschile
Femminile
Misto
Doppio maschile
Chinese Taipei
Cina
Malaysia
Singolare maschile
Viktor Axelsen
Long Chen
Anthony Sinisuka Ginting
Doppio femminile
Indonesia
Cina
Corea del Sud
Singolare femminile
Yu Fei Chen
Tzu-Ying Tai
V. Sindhu Pusarla
Doppio misto
Cina
Cina
Giappone
,,,,,,,,,,,,,,,,
Caricamento contenuti...