Virgilio Sport

Parole Kjaer su Eriksen scatenano la bufera sul web

Frecciata precisa del difensore milanista connazionale del jolly di Conte

27-10-2020 08:56

Dovrebbe accomodarsi anche stasera in panchina in Champions contro lo Shakhtar. Eriksen continua a essere un caso irrisolto in casa-Inter: il danese non convince ancora Conte, che sembra orientato a schierare Barella come trequartista pur di non far giocare l’ex Tottenham. Un giallo di cui non si trova la soluzione e che ha già determinato la nascita di due partiti in seno ai tifosi nerazzurri, quelli pro e quelli contro Eriksen.

Kjaer bacchetta Conte tra le righe

A rinfocolare la polemica arrivano le parole del difensore del Milan Kjaer. Il connazionale di Eriksen, dopo il rocambolesco 3-3 con la Roma, ha risposto anche a una domanda sul giocatore interista: “Io parlo spesso con Christian. Penso di dover stare attento a quello che dico su di lui. Per come la vedo io, per come lo conosco, per come lo vedo in Nazionale, nel suo ruolo è tra i migliori del mondo. Ma si deve far giocare nel suo ruolo, a modo suo. Ovviamente quello non lo decido io o lui. Ma sta facendo il massimo e spero per lui e per l’Inter che stia bene”.

Una vera e propria frecciata a Conte, che non utilizzerebbe il giocatore nel modo migliore e consono alle caratteristiche di Eriksen. Parole che non sono passate sotto silenzio sul web e che hanno scatenato una marea di reazioni.

I tifosi dell’Inter commentano le parole di Kjaer

Fioccano i commenti: “E meno male che è stato attento a quello di stava per dire.. ” o anche: “Simon dal cuore d’oro, non difendere Eriksen sol perchè è danese come te, al derby non gli hai fatto toccare palla, ed Eriksen ha i sui 8 mln di stipendio all’anno per concolarsi”, oppure “Un bel tacer non funziona mai scritto così mette nei guai Eriksen”.

Molti però non capiscono perché debba essere Kjaer a metter bocca sulla vicenda: “Lo scandalo non è la risposta, ma è il fatto che dopo una partita del Milan facciano domande su Eriksen sperando che il capitano della sua nazionale inneschi qualche polemica” oppure: “Anche Kjaer parla. Appena finita Roma-Milan. Ma che cosa c’entra con Eriksen? Perché non intervistano Romagnoli su Bernardeschi che fa schifo da anni?” e ancora: “Riescono a parlare di Eriksen anche su altre partite. Perché non chiedono ai tanti argentini come si sente Dybala?” e infine: “Perché non chiedono qualcosa di Eriksen anche al macellaio sotto casa sua?”.

Parole Kjaer su Eriksen scatenano la bufera sul web Fonte: ANSA

Leggi anche:

Caricamento contenuti...