Virgilio Sport

Pechino 2022, Gisin: “Gara della vita pensando alle parole di Mandela”

"Quest’estate non avrei mai pensato di essere qui, oggi, sotto la neve cinese a festeggiare un altro titolo olimpico"

Pubblicato:

Pechino 2022, Gisin: “Gara della vita pensando alle parole di Mandela” Fonte: Getty images

Michelle Gisin è la regina della combinata. Dopo la medaglia d’oro nella specialità ai Giochi Olimpici Invernali di PyeongChang 2018 ha saputo fare il bis questa mattina, centrando una vittoria davvero di spessore.

La sciatrice svizzera durante la prova di discesa ha cercato di limitare i danni, mentre ha dato il meglio di se sprigionando la sua qualità nello slalom. Alla fine ha concluso con ampissimo margine sulla compagna di squadra Wendy Holdener e su Federica Brignone, abile a centrare un brillante terzo posto finale.

Michelle Gisin a fine gara è, ovviamente, raggiante e racconta le sue emozioni a RSI: “Duplice campionessa olimpica… è pazzesco! Che sorpresa! Quest’estate non avrei mai pensato di essere qui, oggi, sotto la neve cinese a festeggiare un altro titolo olimpico. Dicevano che non nevicava mai, invece sta succedendo di nuovo. I miei genitori dicono che se nevica succede sempre qualcosa di grande per la nostra famiglia e secondo me è proprio così!”

“In partenza ho pensato a delle parole di Nelson Mandela, che diceva che la persona coraggiosa non è quella che non ha paura, ma quella che trova le forze per sconfiggerla. Ci ho pensato al via perché in discesa ho rischiato tutto inutilmente e sono finita dietro a Mikaela Shiffrin, Wendy Holdener e Federica Brignone. Sapevo che in slalom avrei dovuto fare la manche della mia vita e ci sono riuscita, ma non so come ho fatto perché ho già dimenticato tutto”.

Leggi anche:

ULTIME GALLERY

ULTIME NOTIZIE

SPORTS IN TV
E IN STREAMING

GUIDA TV:
Eventi sportivi in diretta tv oggi

SPORT TREND

Etichette per la tua azienda?

Caricamento contenuti...