Virgilio Sport

Pechino 2022, impresa Goggia: argento in discesa. Delago è di bronzo

L'azzurra, a 23 giorni dall'infortunio, sfiora la medaglia d'oro: "Orgogliosa dell'argento". Sul podio anche l'altra azzurra Delago. Doppietta storica.

Pubblicato:

Sofia Goggia ha compiuto il miracolo. La bergamasca ha conquistato, in discesa libera, una straordinaria medaglia d’argento. Sul podio anche l’altra azzurra Nadia Delago.

Pechino 2022, Goggia da leggenda

A 23 giorni dal brutto infortunio occorso a Cortina d’Ampezzo (distorsione al ginocchio sinistro, parziale lesione del legamento crociato e microfrattura del perone), Sofia Goggia ha compiuto una vera e propria impresa sportiva. La bergamasca ha conquistato, nella discesa libera femminile sulla pista “Rock” a Yanqing, una fantastica medaglia d’argento. Sul podio anche l’altra azzurra Nadia Delago con una preziosa medaglia di bronzo. Sofia Goggia ha sfiorato la medaglia d’oro, finita sul collo della campionessa svizzera Corinne Suter, prima con un vantaggio di soli 16 centesimi sull’azzurra. Una doppietta storica per l’Italia che mai aveva visto due azzurre sullo stesso podio olimpico in discesa libera.

Pechino 2022, Goggia felice

In tanti ci speravano ma, onestamente, non era affatto semplice. Dopo la decisione di rinunciare al Super G e le tante difficoltà durante le prove cronometrate, Sofia Goggia, carica a mille, è riuscita a sciare in maniera divina, portandosi a casa una medaglia d’argento stratosferica che conferma come l’atleta bergamasca sia una fuoriclasse assoluta. Al termine della gara, l’azzurra si è lasciata finalmente andare: “Sono orgogliosa di questa medaglia, non era affatto scontata dopo l’infortunio di tre settimane fa a Cortina. In gara ho avuto buone sensazioni, nella parte centrale credo di aver preso un po’ di vento. Sotto ho perso tutto, i piani non sono il mio forte, ma sono comunque contenta. Se nei giorni scorsi mi avessero detto che avrei fatto argento, avrei firmato”, le sue dichiarazioni.

Pechino 2022, l’orgoglio della Curtoni

Chiaramente sotto i riflettori ci sono Sofia Goggia e Nadia Delago. Grazie alla loro pazzesca impresa, l’Italia sale a 13 medaglie totali. Tuttavia, c’è da sottolineare anche l’eccellente prova delle altre azzurre, in particolare la prestazione, davvero super, di Elena Curtoni che, partita con il pettorale N.1, ha chiuso al quinto posto assoluto: “Volevo dimostrami che so sciare ancora in discesa, che so ancora spingere le curve e ci ho provato davvero mettendoci il cuore. Ho sognato un pochino, ero lì ed esserci mi rende comunque fiera della mia Olimpiade dopo un inizio difficile. Dopo la grande delusione del Super G, sono riuscita ad alzare la testa e son riuscita a mettere il mio carattere in pista. Abbiamo Sofia che vince in discesa, io e Federica Brignone che in Super G abbiamo trainato un po’ tutto“, le sue parole alla Rai.

Leggi anche:

ULTIME GALLERY

ULTIME NOTIZIE

SPORTS IN TV
E IN STREAMING

GUIDA TV:
Eventi sportivi in diretta tv oggi
SERIE A:
Udinese - Roma
Inter - Cagliari
SERIE B:
Venezia - Brescia

SPORT TREND

Liberati dell'amianto in modo sicuro

Caricamento contenuti...