Virgilio Sport

Pechino 2022: Italia a 15 medaglie, Fontana a 11 in carriera

Altra grande giornata per il nostro short track e per lo sport italiano: prima è arrivata la medaglia di bronzo nella staffetta maschile sui 5000 metri, poi l'argento della fuoriclasse valtellinese nei 1500 metri femminili.

16-02-2022 15:06

Un’altra grande giornata per l’Italia ai Giochi olimpici invernali di Pechino 2022: altre due medaglie sono arrivate dallo short track e il nostro totale di metalli preziosi all’Olimpiade cinese arriva a 15.

La staffetta maschile dello short track è di bronzo e torna sul podio olimpico dopo 20 anni

La quattordicesima medaglia è arrivata per merito di Andrea Cassinelli, Tommaso Dotti, Yuri Confortola e Pietro Sighel, che hanno conquistato la medaglia di bronzo nella finale A della staffetta maschile sui 5000 metri. L’oro è andato al Canada, l’argento alla Corea del Sud, mentre Sighel è riuscito a beffare la Russia per soli 9 millesimi.

Per Cassinelli, Confortola e Sighel è la seconda medaglia in questi Giochi dopo quella nella staffetta mista sui 2000 metri, incredibili le soddisfazioni che si porta a casa Confortola: dopo quattro Olimpiadi senza medaglie, eccone per lui due a 35 anni suonati. La staffetta azzurra maschile torna sul podio 20 anni dopo l’argento di Salt Lake City 2002.

Arianna Fontana argento nei 1500: è la più medagliata olimpica italiana di sempre

La quindicesima non poteva che arrivare da Arianna Fontana, che vince l’argento sui 1500 metri, la distanza individuale più lunga, dopo aver conquistato l’oro in quella più corta, i 500 metri, e l’argento nella staffetta mista. L’oro, come a Pyeongchang 2018, lo vince la sudcoreana Choi Minjeong, Arianna beffa sul filo di lana per soli 3 millesimi l’olandese Suzanne Schulting, che si deve accontentare del bronzo.

La 31enne fuoriclasse valtellinese è a quota 11 metalli preziosi a cinque cerchi in carriera in cinque edizioni dei Giochi e diventa l’italiana più medagliata in assoluto ai Giochi olimpici, compresi quelli estivi, staccando di una lunghezza Stefania Belmondo. L’altra azzurra Cynthia Mascitto chiude dodicesima essendo arrivata quinta nella finale B.

Italia a 15 medaglie a Pechino: una in più di Albertville 1992, Lillehammer 1994 resta lontana

La spedizione italiana a Pechino con 15 medaglie diventa la seconda più medagliata di sempre ai Giochi olimpici invernali: nel giro di pochi minuti sono state scavalcate in un colpo solo le 14 di Albertville 1992, resta per ora irraggiungibile la nostra Olimpiade più bella, quella di Lillehammer 1994, in cui si arrivò addirittura a 20 di cui 7 d’oro. Nello short track solo in questa edizione le medaglie sono 4.

Tags:

Leggi anche:

ULTIME GALLERY

ULTIME NOTIZIE

SPORTS IN TV
E IN STREAMING

GUIDA TV:
Eventi sportivi in diretta tv oggi
SERIE A:
Udinese - Salernitana
Monza - Roma
Torino - Fiorentina

SPORT TREND

Liberati dell'amianto in modo sicuro

Caricamento contenuti...