,,
Virgilio Sport SPORT

Perso Dzeko, ecco le alternative per l'attacco dell'Inter

Il rinnovo con la Roma del bosniaco ha spiazzato la dirigenza nerazzurra, di nuovo al lavoro per trovare il secondo rinforzo da affiancare a Lukaku.

Con il rinnovo fino al 30 giugno 2022 ufficializzato venerdì dalla Roma, Edin Dzeko si è definitivamente tirato fuori dal calciomercato. La notizia ha spiazzato non solo gli addetti ai lavori, che da giorni ritenevano vicinissimo l'approdo in nerazzurro del centravanti bosniaco, ma anche la dirigenza stessa dell'Inter, ora al lavoro per trovare un'alternativa da affiancare al neo arrivato Romelu Lukaku.

Secondo quanto riportato da Sky Sport nelle ore successive all'accordo Dezko-Roma, i nerazzurri hanno individuato quattro profili per il nuovo reparto offensivo agli ordini di Antonio Conte: si tratta di Alexis Sanchez, Fernando Llorente, Arkadiusz Milik e Ante Rebic.

Sanchez, giunto secondo i media britannici al termine della sua avventura con il Manchester United, è conteso da diverse squadre italiane: oltre all'Inter, ci sarebbero infatti anche la Juventus (alle prese però con la questione "esuberi"), il Milan e il Napoli. Sarebbe un ritorno in Serie A per il cileno, che ha vestito dal 2008 al 2011 la maglia dell'Udinese.

Llorente, invece, è ancora senza contratto dopo le due stagioni al Tottenham. Si di lui, in realtà, c'è il forte interesse della Lazio e del Napoli, quest'ultimo alla ricerca a sua volta di un'alternativa nel caso non dovessero arrivare James Rodriguez o Icardi.

Proprio Icardi potrebbe sbloccare, invece, un clamoroso scambio tra centravanti con la squadra partenopea che coinvolgerebbe Milik: l'attaccante polacco attende segnali dalla dirigenza partenopea per quel che riguarda l'adeguamento del contratto, anche se il presidente De Laurentiis ha fissato a 60 milioni il prezzo del suo cartellino, una cifra che ha finora allontanato possibili acquirenti.

Tornando all'Inter, l'ultima alternativa è Ante Rebic: meteora del campionato italiano (18 presenze complessive e due gol con la maglia di Fiorentina ed Hellas Verona), il croato è diventato pezzo pregiato del mercato grazie alle ultime stagioni in Bundesliga con la maglia dell'Eintracht Francoforte, squadra che ha eliminato proprio i nerazzurri negli ottavi di finale dell'ultima Europa League.

SPORTAL.IT | 17-08-2019 09:00

Perso Dzeko, ecco le alternative per l'attacco dell'Inter Fonte: Getty Images

Tags:

Leggi anche:

,,,,,,,,,,,,,,,
Caricamento contenuti...