,,
Virgilio Sport

Premier League, il tecnico del Brentord Frank tenta di convincere Eriksen a restare

Dopo il suo arrivo a gennaio, Thomas Frank ha promesso che a Christian Eriksen verrà eretta una statua se rimarrà al Brentford.

19-05-2022 14:04

Premier League, il tecnico del Brentord Frank tenta di convincere Eriksen a restare Fonte: Getty Images

Se Christian Eriksen dovesse rimanere al Brentford, nei prossimi “due o tre anni” verrebbe costruita una statua in suo onore, ha dichiarato Thomas Frank, tecnico della compagine britannica. Eriksen ha subito un arresto cardiaco mentre giocava con la Danimarca contro la Finlandia a Euro 2020, ma è sopravvissuto.

Tuttavia, il 30enne non ha potuto giocare con l’Inter a causa delle disposizioni mediche italiane che impediscono ai giocatori di gareggiare dopo l’installazione di un defibrillatore sottocutaneo

Il Brentford ha quindi offerto al centrocampista un contratto di sei mesi a gennaio ed Eriksen è stato protagonista, segnando una volta e realizzando quattro assist in 10 partite di campionato per sollevare il Brentford da ogni pericolo retrocessione.

Eriksen ha anche creato 26 occasioni dal suo debutto al Brentford a febbraio: solo Son Heung-min (27), Martin Odegaard (33) e Kevin De Bruyne (37) hanno creato più occasioni in Premier League nello stesso periodo.

Il Manchester United e l’ex club di Eriksen, il Tottenham, si sono fatti avanti, ma Frank ha ribadito il desiderio che il suo connazionale rimanga al Brentford.

“Mi piacerebbe dire al 100%, ma sono convinto che ci siano buone possibilità che indossi la maglia del Brentford il prossimo anno”, ha detto di Eriksen durante la conferenza stampa di giovedì.

Il nostro modo di giocare, il nostro ambiente e il ruolo che gli viene affidato gli danno l’opportunità di crescere e di dare il meglio di sé. Si diverte ad andare a lavorare ogni giorno e penso che possa essere estremamente ambizioso giocando per noi. So di essere ottimista, ma ho anche preso il telefono, l’ho chiamato e gli ho detto ‘vuoi venire al Brentford‘, nessuno ci pensava sei mesi fa. Quindi sono convinto che avremo una possibilità, per come la vedo io per noi è una vittoria per tutti. Ha aiutato la squadra, ha dato qualcosa ai tifosi che non hanno mai visto prima a questo livello. L’abbiamo aiutato a tornare alla sua vita calcistica, per Christian è una vittoria, o firma per noi e tutti saranno felici. I tifosi costruiranno una statua di lui fuori dallo stadio tra due, tre anni, oppure andrà a un livello più alto e noi lo applaudiremo e gli diremo grazie per il tuo tempo; vai avanti”.

Il Brentford spera che Eriksen possa fare di nuovo il suo dovere quando domenica concluderà la sua ennesima stagione in Premier League contro il Leeds United, che rischia la retrocessione.

Tags:

Leggi anche:

,,,,,,,,,,,,,,,,,,,
Caricamento contenuti...