Virgilio Sport

Premier League, ufficiale Eriksen al Manchester United

Dopo un'attenta analisi, e con molte squadre che tentavano di ingaggiarlo, Eriksen ha scelto l'Old Trafford per il suo grande ritorno sulle scene più importanti.

Pubblicato:

Premier League, ufficiale Eriksen al Manchester United Fonte: Getty Images

Mancava solamente l’ufficialità, che è arrivata pochi minuti fa: Christian Eriksen è un nuovo giocatore del Manchester United. La notizia arriva direttamente dal sito ufficiale dei Red Devils.

Vi riportiamo di seguito il comunicato, tradotto, apparso sul sito della società inglese:

“Il Manchester United è lieto di confermare che Christian Eriksen si è unito al club, firmando un contratto fino al giugno 2025.
Il centrocampista ha collezionato 115 presenze con la Danimarca, segnando 38 gol per il suo Paese. Eriksen ha giocato 237 partite in Premier League, segnando 52 gol e 71 assist.

Christian Eriksen ha dichiarato:

“Il Manchester United è un club speciale e non vedo l’ora di iniziare. Ho avuto il privilegio di giocare all’Old Trafford molte volte, ma farlo con la maglia rossa dello United sarà una sensazione incredibile”.
“Ho visto il lavoro di Erik all’Ajax e conosco il livello di dettaglio e di preparazione che lui e il suo staff mettono in atto ogni giorno. È chiaro che si tratta di un allenatore fantastico. Dopo aver parlato con lui e aver appreso di più sulla sua visione e sul modo in cui vuole che la squadra giochi, sono ancora più entusiasta per il futuro. Ho ancora grandi ambizioni nel mondo del gioco, so di poter raggiungere grandi traguardi e questo è il posto perfetto per continuare il mio percorso”.

John Murtough, direttore sportivo del Manchester United, ha dichiarato:

“Christian è stato uno dei migliori centrocampisti offensivi in Europa per tutta la sua carriera. Non è una sorpresa che avesse così tante opzioni quest’estate, quindi siamo davvero felici che si sia convinto che questo è il club giusto per lui”.

“Oltre alla sua tecnica eccezionale, Christian aggiungerà alla squadra una preziosa esperienza e capacità di leadership, e non vediamo l’ora di vedere i benefici di queste qualità sul campo nella prossima stagione e oltre”.

Eriksen, che aveva lasciato l’Inter a causa dell’impossibilità di giocare in Italia con un defibrillatore sottocutaneo impiantato, ha giocato nel Brentford nella seconda parte di stagione.

Leggi anche:

ULTIME GALLERY

ULTIME NOTIZIE

SPORTS IN TV
E IN STREAMING

GUIDA TV:
Eventi sportivi in diretta tv oggi

SPORT TREND

Liberati dell'amianto in modo sicuro

Caricamento contenuti...