,,

Virgilio Sport

Rugby, inizia il mondiale femminile: l’Italia punta in alto

La capitana azzurra Elisa Giordano è pronta, insieme alle sue compagne, a rispettare il ruolo di outsider e fissa l’obiettivo tra i primi quattro posti.

07-10-2022 14:33

Rugby, inizia il mondiale femminile: l’Italia punta in alto Fonte: Getty Images

Partirà sabato 8 ottobre in Nuova Zelanda il Mondiale di rugby femminile. L’esordio della squadra italiana è fissato per la notte tra sabato e domenica quando all’1.45 scatterà la sfida con gli Stati Uniti. Le altre nazionali inserite nel girone a 4 sono Canada e Giappone, mentre in totale il torneo conta 12 formazioni, divise in tre gruppi, pronte a battagliare per aggiudicarsi il titolo.

Il regolamento prevede che a formare il tabellone dei quarti di finale, anche secondo un particolare ranking, saranno le prime due di ogni raggruppamento più le due migliori terze.

Le azzurre capitanate da Elisa Giordano non nascondono le loro ambizioni: dopo la vittoria sulla Francia nel mese di settembre, sono salite fino al 5° posto nel ranking mondiale ed in questa competizione possono davvero competere con tutte.

“Questa vittoria ha aumentato carica e autostima ma anche le pressioni su di noi – ha dichiarato alla Gazzetta dello Sport Giordano – ma al di là di questo vogliamo arrivare fra le prime quattro, abbiamo un obiettivo e giocheremo al massimo delle nostre possibilità per raggiungerlo”.

Leggi anche:

Caricamento contenuti...