Virgilio Sport

Scherma, quanti azzurri in cima al ranking

Tanti sono gli italiani, che dopo le gare del weekend hanno fatto dei passi in avanti nel ranking FIE.

15-02-2023 12:51

Scherma, quanti azzurri in cima al ranking Fonte: Getty Images

Nello scorso weekend sono andate in scena ben cinque prove individuali tra Grand Prix e Coppa del Mondo. Per l’Italia ricco bottino con sei medaglie. Ci sono gli argenti dei fiorettisti Filippo Macchi ed Erica Cipressa a Torino, e i quattro bronzi di Daniele Garozzo e Camilla Mancini ancora nel “Trofeo Inalpi” e degli sciabolatori Michele Gallo e Gigi Samele a Varsavia, a cui va aggiunto l’argento a squadre delle spadiste a Barcellona. Dopo questa tornata sono tanti gli azzurri che hanno fatto un importante balzo in avanti nel ranking FIE.

Entra tra i migliori 20 della classifica del fioretto maschile Filippo Macchi. Il toscano delle Fiamme Oro si inserisce in 18^ posizione dopo il podio del Grand Prix di Torino. Il bronzo di Daniele Garozzo porta il siciliano in terza piazza. Il siciliano si avvicina ai suoi due compagni di squadra Tommaso Marini e Alessio Foconi che rimangono numero 1 e 2 del ranking. La classifica mondiale dei fiorettisti, dunque, vede al comando un tris di azzurri.

Ingresso nelle prime 16 fiorettiste del mondo per Erica Cipressa. La veneta delle Fiamme Oro, dopo l’argento nel “Trofeo Inalpi”, sale al numero 14 del ranking FIE e diventa la quarta azzurra nell’élite insieme ad Alice Volpi (ora terza), Francesca Palumbo e alla futura mamma Arianna Errigo. Guadagna diverse posizioni anche Camilla Mancini che si piazza 24^ e si inserisce tra Martina Batini e Olga Rachele Calissi grazie al suo primo podio stagionale.

Anche nella sciabola maschile c’è un nuovo azzurro tra i primi 16 del ranking. Si tratta del salernitano Michele Gallo che ha conquistato il suo primo podio in carriera guadagnandosi così di diritto un posto nel tabellone principale da 64 delle prossime prove. Il classe 2001 dei Carabinieri diventa il terzo azzurro dopo Luca Curatoli e Luigi Samele. Proprio il foggiano delle Fiamme Gialle si piazza in quarta posizione e si mette dietro al compagno di squadra campano delle Fiamme Oro ai piani altissimi della classifica mondiale.

Nella sciabola femminile si confermano nella top 16 Martina Criscio e Rossella Gregorio rispettivamente alla numero 8 e 11 della classifica mondiale. Sono tre invece le spadiste italiane ad alta quota nel ranking FIE: Rossella Fiamingo (4^), Alberta Santuccio (5^) e Mara Navarria (14^), subito dietro Federica Isola al numero 17.

Leggi anche:

ULTIME GALLERY

ULTIME NOTIZIE

SPORTS IN TV
E IN STREAMING

GUIDA TV:
Eventi sportivi in diretta tv oggi
SERIE A:
Sassuolo - Napoli
Inter - Atalanta
SERIE B:
Venezia - Cittadella
Pisa - Modena

SPORT TREND

Non farti bloccare dalle paure

Caricamento contenuti...