Virgilio Sport

Schumacher-Alfa Romeo, Vasseur: “Presto per discuterne”

"Sicuramente abbiamo un punto interrogativo intorno a Kimi, ma Antonio sta migliorando”

Pubblicato:

Schumacher-Alfa Romeo, Vasseur: “Presto per discuterne” Fonte: Getty images

Nonostante il campionato del mondo di F1 sia in pieno svolgimento, qualche scuderia pensa già alla line up del prossimo anno.

Non c’è infatti solo la Mercedes a dover scegliere chi affiancherà Lewis Hamilton tra Bottas e Russell, movimenti di mercato infatti sono possibili anche nelle retrovie del gruppo, secondo il tradizionale effetto a catena che caratterizza le trattative nel Circus. Tra le scuderie che potrebbero cambiare almeno un pilota nel 2022 c’è anche l‘Alfa Romeo.

Il contratto di Antonio Giovinazzi con il Biscione scadrà infatti a fine 2021, così come quello di Kimi Raikkonen. Il veterano finlandese in particolare, dopo alcune gare opache, potrebbe pensare di appendere il casco al chiodo al termine di questo campionato. Tra i possibili eredi del campione del mondo 2007 si è fatto anche il nome di Mick Schumacher.

Il team principal dell’Alfa Romeo, Frederic Vasseur, ha però fatto capire che per la scuderia elvetica non è ancora tempo di pensare ai piloti del prossimo anno: “È troppo presto per discuterne – ha commentato il manager francese, parlando al sito GPFans – stiamo lavorando insieme, abbiamo tonnellate di gare una di seguito all’altra e penso che discuteremo insieme nell’ultima parte della stagione, non prima”. Al tempo stesso, Vasseur non intende riconfermare troppo preso i suoi piloti attuali, per evitare un effetto ‘rilassamento‘. “Mantenere il sistema sotto pressione è sempre una buona cosa – ha concluso – non voglio dire ‘Ok ragazzi, potete rilassarvi‘. Dobbiamo tenere tutti sotto pressione. Sappiamo che la griglia andrà riempita prima dal vertice. Wolff prenderà le sue decisioni, poi toccherà ad Horner e poi a un certo punto toccherà a noi. Non abbiamo fretta di prendere questo tipo di decisione. Sicuramente abbiamo un punto interrogativo intorno a Kimi, ma Antonio sta migliorando”.

Leggi anche:

Club Med

ULTIME GALLERY

ULTIME NOTIZIE

SPORTS IN TV
E IN STREAMING

GUIDA TV:
Eventi sportivi in diretta tv oggi

SPORT TREND

Non farti bloccare dalle paure

Caricamento contenuti...