Virgilio Sport

Scontri tifosi, Abodi: "Quei teppisti devono pagare"

Il Ministro dello Sport: "Non c'è cosa peggiore di definire tifosi queste persone"

08-01-2023 19:13

Scontri tifosi, Abodi: "Quei teppisti devono pagare" Fonte: Getty Images

Il Ministro dello Sport Andrea Abodi all’Ansa ha mandato un chiaro messaggio dopo gli scontri tra ultras di Roma e Napoli in un autogrill sull’A1: “C’è una differenza abissale tra i tifosi che vanno allo stadio, in casa o in trasferta, per cantare, abbracciarsi, gioire o soffrire per la propria squadra e i delinquenti che si scontrano in una stazione di servizio autostradale, creando problemi alle persone perbene”.

“Non c’è cosa peggiore di definire tifosi quest’ultimi, non c’è errore più grande del fare di tutta l’erba un fascio. Nel 2023, paga chi sbaglia e mi auguro succeda anche per i teppisti che si sono scontrati oggi sull’A1”.

Leggi anche:

Caricamento contenuti...