Virgilio Sport

Sofia Goggia torna in Italia e fa un annuncio sulle prossime gare

La medaglia d'argento olimpica della discesa ringrazia tutti coloro che l'hanno sostenuta e annuncia che combatterà fino alla fine della stagione per portarsi a casa la Coppa del Mondo di specialità.

Pubblicato:

Sono passate 24 ore dal pazzesco argento di Sofia Goggia e dall’altrettanto pazzesco bronzo di Nadia Delago nella discesa femminile dei Giochi olimpici invernali di Pechino 2022 e la 29enne fuoriclasse bergamasca si appresta a tornare in Italia.

Sofia Goggia ha festeggiato l’argento e domani sarà in Italia

Goggia, battuta solamente dalla svizzera Corinne Suter, ha mancato per soli 16 centesimi il clamoroso bis dell’oro conquistato a Pyeongchang 2018, che avrebbe avuto del leggendario considerato il fatto che 23 giorni prima si è lesionata il crociato del ginocchio cadendo nel superG di Coppa del Mondo di Cortina d’Ampezzo e ha già fatto un miracolo per essere in pista ieri.

Un argento che vale quindi come un oro e che è stato festeggiato insieme al bronzo della 24enne altoatesina Delago a Casa Italia dal clan azzurro: le compagne di squadra delle due medagliate, lo staff tecnico, il capo della delegazione italiana Carlo Mornati e il presidente della FISI Flavio Roda.

Sofia Goggia: “Non ho ancora completato l’opera, c’è una coppa da vincere”

Sofia atterrerà domani in Italia e trascorrerà qualche giorno a casa prima di rituffarsi nella riabilitazione atletica in vista delle prossime gare di Coppa del Mondo, prime fra tutte le due discese di Crans-Montana di sabato 26 e domenica 27 febbraio, nelle quali dovrà difendere la leadership di Coppa del Mondo di discesa. Ecco le parole di Goggia a fisi.org.

“E’ stata una giornata intensa dal punto di vista delle emozioni, ho voluto condividere tutta la mia gioia con il gruppo con cui lavoro e mi alleno quotidianamente. Più passano le ore e più mi rendo conto dell’impresa che ho fatto, adesso torno in Italia fiera di me stessa e con la consapevolezza che la mia opera non è ancora conclusa”.

“Ho ancora una rieducazione da completare e una serie di tappe di Coppa del Mondo importanti, attraverso le quali completare l’opera interrotta con la caduta di Cortina. C’è il primo posto nella classifica di discesa a cui tengo molto, che vorrei difendere da una Corinne Suter che ha dimostrato di essere molto in forma. Però adesso stacco la spina per qualche giorno e vivere la gioia di queste ore con i miei familiari. Ringrazio tutti i tifosi che mi hanno fatto pervenire il loro affetto e la loro vicinanza in qualsiasi modo, ci rivediamo in Italia!”.

Leggi anche:

ULTIME GALLERY

ULTIME NOTIZIE

SPORTS IN TV
E IN STREAMING

GUIDA TV:
Eventi sportivi in diretta tv oggi

SPORT TREND

Etichette per la tua azienda?

Caricamento contenuti...