,,
Virgilio Sport SPORT

Test Italia-Moldova: Mancini vara l'ItalSassuolo

Nazionale sperimentale. Nell'undici titolare, ben tre gioielli della squadra di De Zerbi.

La Nazionale scende in campo oggi, al Franchi, contro la Moldova (inizio ore 20.45). Un test amichevole importante in vista dei prossimi impegni, validi per la Nations League, contro Polonia e Olanda.

Un match che permetterà al CT Roberto Mancini di fare molti esperimenti. Di fatto, spazio alle seconde linee. Per tanti giocatori, sarà una ghiotta occasione per mettersi in mostra e “presentare” la propria candidatura in vista dell’Europeo.

In particolare, riflettori puntati sui gioielli del Sassuolo. Nell’undici titolare che affronterà la Moldova, ci saranno ben tre elementi della squadra di De Zerbi, ovvero Manuel Locatelli (seconda gara consecutiva in azzurro), Francesco Caputo e Domenico Berardi.

Se per Manuel Locatelli è una conferma che sa di investitura, grande chance per Domenico Berardi che mancava dal giro azzurro da circa due anni. L’obiettivo dell’attaccante neroverde è mettere in crisi Roberto Mancini in vista dell’Europeo.

Applausi anche per Francesco Caputo che, scendendo in campo, diventerà il centravanti azzurro più anziano a giocare titolare. A 33 anni, la punta di Roberto De Zerbi conquista un traguardo speciale per la sua lunga carriera.

Inoltre, spazio a tanti altri volti come Stephan El Shaarawy (ad un passo dal ritorno in Serie A) e Gianluca Mancini, difensore giallorosso che, al suo esordio in Nazionale, farà coppia con Francesco Acerbi, anima della Lazio. In attesa di riabbracciare il duo Chiellini-Bonucci.

Nonostante abbia scelto una formazione sperimentale, Roberto Mancini tiene particolarmente a questa partita. Vuole la vittoria (per il ranking) e spera che tra i nuovi ci sia qualcuno che possa sorprenderlo.

OMNISPORT | 07-10-2020 08:26

Tags:

Leggi anche:

,,,,,,,,,,,,,,,,
Caricamento contenuti...