Virgilio Sport

Trento porta a casa Jeremy Morgan

Brienza: "Giocatore intelligente e in crescita".

04-07-2020 10:55

Trento porta a casa Jeremy Morgan Fonte: @Getty Images

Arriva un altro rinforzo nel settore esterni per la Dolomiti Energia Trentino versione 2020-21: Jeremy Morgan, guardia-ala statunitense classe 1995, ha infatti sottoscritto con il club di piazzetta Lunelli un accordo che lo legherà a Trento per la prossima stagione sportiva.

 

Morgan, 196 centimetri per 87 chilogrammi, arriva dai Merlins Craisheilm, la squadra rivelazione del campionato tedesco fino alla pausa anticipata causa COVID: nella sua prima stagione in BBL l’esterno USA stava viaggiando a 11,8 punti, 4,1 rimbalzi, 1,8 assist e 2,4 triple realizzate di media in 17 partite disputate.

 

La prima esperienza di Jeremy in Europa è stata nel campionato finlandese, dove con la maglia del Kouvot ha giocato 55 partite a oltre 12 punti di media: nel 2017-18 Morgan ha disputato una stagione in G-League con i Memphis Hustle (7,8 punti a partita in 32 apparizioni).

 

Morgan è nato l’8 maggio 1995 a Coralville, in Iowa, lo stesso Stato dove si è formato cestisticamente al college: nelle quattro stagioni vissute ai Northern Iowa Panthers è passato dai 6 punti di media da “matricola” fino ai 14,8 nell’anno da senior.  

  

“Siamo contenti di portare a Trento Jeremy, un giocatore in grande crescita e con potenziale importante nel suo sviluppo: andiamo a rinforzare il settore esterni con un giocatore di grandi qualità e che, grazie alla sua intelligenza cestistica e alla sua mentalità, ha nella capacità di migliorare sé stesso e gli altri una delle sue principali virtù” il commento del coach trentino, Nicola Brienza.

Leggi anche:

Caricamento contenuti...