Virgilio Sport

Versailles, niente ottavi in casa per una regola del Re di 450 anni fa

Una vicenda curiosa in Coppa di Francia che sta facendo il giro del web.

Pubblicato:

Versailles, niente ottavi in casa per una regola del Re di 450 anni fa Fonte: Getty Images

Può lo scenario di una partita essere determinato da una regola di quasi 500 anni fa? Assolutamente sì, se uno dei club in questione è l’FC Versailles 78.

Grazie al successo per 4-0 contro il La Roche, il Versailles si è conquistato con pieno merito il diritto di sfidare il Tolosa negli ottavi di finale di Coppa di Francia.

Un appuntamento importante per un club di quarta divisione, che però non potrà ospitare tale incontro sul proprio terreno di gioco.Il motivo? La vicinanza dello stadio allo storico palazzo reale e una regola risalente a 450 anni fa. Tale norma prevede infatti che la stanza del Re non venga colpita da fonti di luce dopo il tramonto entro un raggio di cinque chilometri.

Una legge fedelmente rispettata anche nei secoli successivi, impedendo di fatto allo stadio Montbauron di ospitare gare in notturna. Per questo, la già citata sfida di coppa verrà giocata in casa del Tolosa.

Una vicenda curiosa, che estremizza fino all’assurdo un concetto ripetuto più volte da tifosi e addetti ai lavori: il calcio è governato da regole antiche.

Leggi anche:

ULTIME GALLERY

ULTIME NOTIZIE

SPORTS IN TV
E IN STREAMING

GUIDA TV:
Eventi sportivi in diretta tv oggi

SPORT TREND

Etichette per la tua azienda?

Caricamento contenuti...