Virgilio Sport

Verso la Davis senza Jannik Sinner, parlano Musetti e Sonego

Musetti: "Dovremo colmare l'assenza di Jannik col fattore squadra"; Sonego: "Nel 2023 volterò pagina, conta la preparazione atletica per essere al top".

Pubblicato:

Verso la Davis senza Jannik Sinner, parlano Musetti e Sonego Fonte: Getty Images

La Davis si avvicina e senza Sinner (e con Berrettini in dubbio) sono le altre carte da calare sul tavolo di Malaga a dover essere efficaci contro gli ostici USA.

Sarà Lorenzo Musetti a godere di un posto da singolarista e il suo stato di forma non può che fare bene al gruppo azzurro: “Siamo carichi, partiremo sabato. Chiaro che la mancanza di Sinner si farà sentire, ma come squadra proveremo a sopperire all’assenza di un singolo così forte. Il buon finale di stagione che sto vivendo mi sprona a dare il meglio contro gli USA, loro sono forti sia in singolo che in doppio e stanno facendo bene, perciò sarà una bella sfida. So che Sonego è a Torino per una settimana di allenamento e sono sicuro arriverà a Malaga molto preparato. I miei compagni sono stati uno stimolo e mi hanno portato a migliorare, aiutandomi a tirare fuori ciò che non avevo”

Con sincerità Lorenzo Sonego traccia il bilancio del suo 2022: “Spiace per Jannik, che è un elemento fondamentale per la squadra, ma sono contento perché posso continuare a riscattare col finale una stagione che è stata povera di risultati: a Metz ho avuto continuità. L’anno venturo potrei cambiare qualche cosa a livello di programmazione, serve preparazione atletica per poter giocare tutto l’anno al massimo. In futuro mi auguro di giocare di più in doppio con Andrea Vavassori: assieme siamo cresciuti e troviamo una sintonia sempre migliore”.

Tags:

Leggi anche:

Falkesteiner Hotel & Spa Falkesteinerhof

ULTIME GALLERY

ULTIME NOTIZIE

SPORTS IN TV
E IN STREAMING

GUIDA TV:
Eventi sportivi in diretta tv oggi

SPORT TREND

Farmacia Eredi Marino Dr. Giovanni

Caricamento contenuti...