Virgilio Sport

Vieri a Inzaghi: Esultavi da solo ma non l'avevi manco toccata

Siparietto tra i due ex bomber su Instagram

13-05-2020 10:18

Vieri a Inzaghi: Esultavi da solo ma non l'avevi manco toccata Fonte: Ansa

Così diversi, così uguali. Bobo Vieri il “muto” e Pippo Inzaghi, la faina delle aree di rigore. Due bomber che hanno segnato un’epoca. Vieri l’interista e Inzaghi il milanista (molto più che juventino), uniti dalla fame per il gol e dall’amore per la Nazionale. E proprio i ricordi legati alla maglia azzurra hanno fatto da filo conduttore nella loro diretta si Instagram. Sul canale social di Pippo è andato in onda un siparietto divertente con tanti aneddoti e sfottò reciproci.

Vieri e Inzaghi ricordano il Mondiale 2002 in Corea

Il tema principale è il Mondiale del 2002 in Corea. Attacca Inzaghi: “Bobo, ti ricordi il gol contro la Croazia, quando feci finta di averla toccata?”. Pronta la replica di Vieri: “Non ho mai riso come in quell’occasione. Tu entri, lancio di Materazzi, non la prende nessuno, ma la palla entra e tu inizi ad esultare. Poi annullano il gol e quando entriamo negli spogliatoi andiamo a rivedere e… non l’aveva toccata nessuno, si vedeva solo te esultare”.

Vieri e Inzaghi e la maledizione dei gol annullati ai Mondiali

Inzaghi riapre l’album del ricordi: “Ricordi la partita col Messico quando in avanti giocavamo noi due e Totti? Io feci gol, ma il guardalinee delle Maldive me lo annullò, non aveva mai visto un fuorigioco in vita sua. Ero in posizione buona di un metro”, afferma Inzaghi. “Quella gara poi finì 1-1, segnò Del Piero. Ma noi eravamo andati in vantaggio al 30’ del primo tempo, ricordo la nostra festa per il mio gol. Poi ci girammo… ma quel gol era buono”.

Inzaghi e l’infortunio alla rotula. Vieri: “Volevi tirare da fuori area…”

Inzaghi rievoca anche l’ultima amichevole degli azzurri prima dell’inizio di quel Mondiale: “In campo sempre io, tu e Totti. Tu avevi fatto gol, poi segnai anche io. Facendo gol entrambi pensavamo di giocare la prima partita contro l’Ecuador. Poi però dopo un tirò mi uscì la rotula…”.

Irrompe Vieri: “Si perché volevi calciare da fuori area, te lo dicevo io di non farlo”. Riprende la parola Inzaghi: “Se ricordi era l’anno in cui praticamente non avevo muscolo e mettevo un cerotto sotto il ginocchio e lo stringevo forte per far sì che non cedesse. Però poi recuperai dal problema alla rotula recuperai dopo pochi giorni…”.

Leggi anche:

Caricamento contenuti...