Virgilio Sport

Vittoria Campo muore a 23 anni a 2 mesi dal fratello: calcio in lutto

La giovane giocatrice siciliana, Vittoria Campo, è morta dopo un malore improvviso a distanza di due mesi dal fratello maggiore Alessandro: dolore e sconcerto per la sua scomparsa

Pubblicato:

Il dolore della famiglia Campo non ha misura, dopo che alla scomparsa di Alessandro si è aggiunta anche quella di Vittoria, morta per cause da accertare. Un malore improvviso, infatti, ha stroncato la 23enne calciatrice ex Palermo femminile, emblema di un calcio femminile come quello siciliano in forte espansione anche grazie a giovani appassionate come lo era Vittoria Campo. Tutto il movimento è devastato dalla sofferenza provocata da una scomparsa assurda, ancora inspiegabile ed avvenuta ad appena due mesi dalla tragica fine del fratello maggiore, Alessandro, morto a Favignana il 1° settembre scorso a soli 25 anni.

Chi era Vittoria Campo

La giovanissima calciatrice di San Martino delle Scale, frazione di poco meno di 500 abitanti di Monreale, secondo le prime ricostruzioni si è sentita male nella giornata di domenica e per questo è stata trasportata d’urgenza in ospedale, senza che l’intervento dei sanitari riuscisse a strapparla a una morte ancora senza una ragione su cui potrà rispondere solo l’esame autoptico.

Vittoria era una atleta: oltre al calcio, sua passione, amava lo sport e lo praticava da sempre. Aveva militato nella Ludos Palermo, oggi Palermo Calcio, diventandone in passato uno dei perni della squadra femminile che nelle prossime ore potrebbe intraprendere delle iniziative per ricordare la compagna, improvvisamente scomparsa.

Il ricordo del Palermo Femminile

Il Palermo Femminile le ha dedicato un messaggio che ne ha voluto preservare il ricordo e dimostrare la vicinanza della società, in cui ha giocato Vittoria, nei confronti della famiglia, così profondamente segnata da due lutti così ravvicinati:

“Nessuna parola potrà mai rappresentare il dolore e lo sgomento per la prematura perdita di una giovane Donna e Calciatrice.
Il pensiero della Società va ai Genitori che devono convivere con questo nuovo e incommensurabile dolore.
Vittoria sei e rimarrai sempre nei nostri cuori.
Grazie per le emozioni che ci hai regalato!”, le parole.

Le condoglianze del Chievo

Anche il Chievo ha dedicato un post alla memoria di Vittoria Campo:

“Il Chievo Verona Women F.M. si unisce al dolore dell’ ASD Palermo Femminile per la prematura e tragica scomparsa di Vittoria Campo, calciatrice che ha militato a lungo fra le file della squadra siciliana.
Desideriamo esprimere tutta la nostra vicinanza al club e ai suoi cari.
Non ci sono parole dinanzi alla perdita di una ragazza così giovane, un pensiero affettuoso a tutti coloro che hanno conosciuta Vittoria, nella speranza che possano ricordarla sempre con il sorriso di quando scendeva in campo per vivere la nostra stessa passione.
Condoglianze”.

Anche la società del suo paese di origine ha dedicato un post a Vittoria e alla sua tragica morte:

“L’ Asd Renzo Lo Piccolo si unisce al dolore della famiglia Campo, dell’Asd Palermo calcio femminile, di tutto il movimento femminile, degli amici, dei parenti e di chi l’ha voluta bene, per l’improvvisa perdita di Vittoria, calciatrice rosanero scomparsa nella notte a San Martino delle Scale a causa di un malore.

#lutto #condoglianze #morte #vittoria #vittoriacampo”.

Vicinanza alla famiglia è stata espressa anche dall’ASA, che ha voluto testimoniare sui social le proprie condoglianze ai genitori, sottolineando le qualità di sportività e agonismo dimostrate in campo da Vittoria. Una ragazza allegra, solare, innamorata del calcio come la ritraggono gli amici che continuano a postare messaggi e fotografie sui social.

VIRGILIO SPORT

Vittoria Campo muore a 23 anni a 2 mesi dal fratello: calcio in lutto Fonte: Instagram

Leggi anche:

Club Med

ULTIME GALLERY

ULTIME NOTIZIE

SPORTS IN TV
E IN STREAMING

GUIDA TV:
Eventi sportivi in diretta tv oggi

SPORT TREND

Liberati dell'amianto in modo sicuro

Caricamento contenuti...