,,

Virgilio Sport

Zanetti fa marcia indietro: "Mai attaccato l'Olimpia"

Il presidente della Virtus è tornato a parlare dopo la polemica innescata al termine di gara-5 della finale scudetto: "Credo nel fair play, la mia intenzione era quella di abbassare i toni della polemica".

28-06-2022 08:38

Zanetti fa marcia indietro: "Mai attaccato l'Olimpia" Fonte: Getty Images

Dieci giorni dopo la fine della serie di finale scudetto persa contro l’Olimpia Milano, ma soprattutto 12 dopo il duro attacco agli arbitri e alla stessa società lombarda, il presidente della Virtus Bologna Massimo Zanetti è tornato a parlare, ridimensionando il duro sfogo verso i rivali e il coach Ettore Messina che ha portato anche all’apertura di un’inchiesta federale.

“Mi spiace che una mia frase sugli arbitraggi sia stata male interpretata – ha detto Zanetti alla ‘Gazzetta dello Sport’ – Non avevo alcuna intenzione di fare polemica, al contrario volevo solo abbassare i toni che si stavano alzando troppo. Non ho nulla contro Milano, sono tra gli sponsor dell’Ac Milan e del Monza calcio. Sono un fautore del fair play e penso che la prossima sarà una bellissima stagione ancora all’insegna della rivalità tra noi e l’Olimpia”.

Poi un bilancio finale della stagione esteso anche alla formazione femminile, sconfitta da Schio nella finale scudetto: “Sono molto orgoglioso per la stagione delle nostre squadre: i ragazzi hanno perso lo scudetto solo in finale, ma hanno vinto Supercoppa Italiana e Eurocup meritandosi il diritto di giocare l’Eurolega nella prossima stagione. Le ragazze in soli tre anni hanno già raggiunto il secondo posto e disputeranno l’Eurolega”.

Tags:

Leggi anche:

,,,,,,,,,,,,,,,,,,,
Caricamento contenuti...