Virgilio Sport

A2, PalaMangano inespugnabile: Scafati batte Cantù e conquista la promozione

I campani, vincendo la decisiva gara 5 di finale, hanno riconquistato la massima serie dopo 14 anni.

Pubblicato:

A2, PalaMangano inespugnabile: Scafati batte Cantù e conquista la promozione Fonte: Ufficio Stampa Basket Scafati

Si chiude con il verdetto riguardante la seconda e ultima promossa in A1 il campionato di Serie A2 2021/2022.

Dopo Verona, a conquistare il pass per la massima serie nostrana è Scafati, vittoriosa in gara 5 su Cantù per 73-60 grazie agli 11 punti di Ikangi e ai 18 di Clarke.

I campani dunque, di nuovo in A1 a 14 anni dall’ultima volta, hanno fatto nuovamente valere la legge del PalaMangano, campo che nessuno in stagione è mai riuscito a espugnare (22-0 il record tra le mura amiche per i campani).

Immensa a fine gara la gioia di coach Alessandro Rossi, regista di un gruppo che ha avuto nella coesione il proprio punto di forza.

“È un risultato straordinario che condivido con ogni singolo componente dello staff e del team: ognuno ha messo il proprio mattoncino per raggiungere questo risultato, alternando di volta in volta un protagonista e remando tutti nella stessa direzione. Avere un PalaMangano come quello di stasera è stata la ciliegina sulla torta: i nostri tifosi hanno creato un clima strepitoso” ha dichiarato il coach della Givova.

Inevitabile invece la delusione tra le fila di Cantù, squadra che era stata costruita a inizio stagione per tornare subito ai piani alti del basket nostrano.

“Questo non è il momento di alcuna parola. C’è troppo dispiacere e la consapevolezza che la squadra che ha vinto è quella ad aver meritato di più. Ovviamente il dispiacere è talmente grande che non devono esserci parole ulteriori rispetto a questo commento. Non è il momento di parlare” il sintetico commento di coach Sodini a fine match.

Di seguito il tabellino della decisiva gara 5.

GIVOVA SCAFATI – ACQUA SAN BERNARDO CANTÚ 73-60 (21-11; 19-8; 21-23; 12-18)

GIVOVA SCAFATI: Mobio 4, Daniel 6, Grimaldi n. e., Perrino n. e., Parravicini 3, De Laurentiis 8, Clarke 18, Rossato 8, Cournooh 5, Monaldi 8, Cucci 2, Ikangi 11. Allenatore: Rossi Alessandro.

ACQUA SAN BERNARDO CANTÚ: Stefanelli 3, Bryant 8, Vitali 6, Nikolic 7, Borsani n. e., Da Ros 4, Bucarelli 14, Cusin, Bayehe 14, Allen 4, Severini, Tarallo n. e.. Allenatore: Sodini Marco.

Leggi anche:

Falkensteiner Hotel & Spa Jesolo

ULTIME GALLERY

ULTIME NOTIZIE

SPORTS IN TV
E IN STREAMING

GUIDA TV:
Eventi sportivi in diretta tv oggi

SPORT TREND

Farmacia Eredi Marino Dr. Giovanni

Caricamento contenuti...