,,
Virgilio Sport SPORT

Accadde oggi, Milan ricordi l'Intercontinentale persa?

L'anziano Toninho Cerezo trascinò i brasiliani, ma i rossoneri neanche dovevano partecipare

In realtà non dovevano esserci loro, perchè la Coppa Dei Campioni non l’avevano vinta ma visto che c’erano ci credevano eccome. Il 12 dicembre del 1993, però, è una data che evoca brutti ricordi per il Milan, sconfitto al National Stadium di Tokyo nella finale dell’Intercontinentale dal San Paolo per 3-2. Venticinque anni fa la squadra, allenata da Capello, andò in Giappone solo per le disgrazie altrui. Qualche mese prima, infatti, era stata messa ko dal Marsiglia nella finale di Champions ma gli scandali che avevano colpito la squadra francese e il suo presidente portarono alla loro squalifica, e di conseguenza il Milan partecipò all’Intercontinentale in qualità di vicecampioni d’Europa.

CHE SPETTACOLO – Fu una gara spettacolare, anche se dall’esito amaro. Capello a sorpresa lancia il romeno Raducioiu in avanti insieme a Papin e Massaro, per un tridente spregiudicato. Al primo tiro in porta i brasiliani passano grazie a Palhinha, lesto ad anticipare tutti dentro l’area e a battere il portiere. Al 48′, appena iniziato il secondo tempo, Massaro pareggia di rapina raccogliendo un lancione alla cieca di Desailly e depositando da pochi metri la palla in rete.

IL VECCHIO TONINHO – Undici minuti dopo , però, è addirittura l’ex romanista e sampdoriano Toninho Cerezo, anziano ma sempre inarrivabile come classe ed esperienza, a riportare in vantaggio i suoi con un tocco da pochi passi. La difesa del Milan è irriconoscibile, ma gli uomini di Capello non demordono ed è Papin a piazzare la zampata vincente all’81’ : da Albertini a Massaro, che di testa fa da torre al bomber francese che ancora di testa non perdona da pochi metri. Partita che sembra destinata ai supplementari, e invece accade il patatrac. Lancio lungo per l’ex torinista Muller, Baresi sembra controllare l’uscita di Rossi, che però sbaglia la presa e si fa rubare il pallone dalla punta, che di rimpallo mette in rete. Clamorosa beffa per i rossoneri. Questo il tabellino della gara del 12 dicembre 1993:

San Paolo-Milan 3-2
San Paolo: Zetti, Cafu, Válber, Ronaldo, André, Doriva, Dinho, Toninho Cerezo, Leonardo, Palhinha (64′ Juninho), Müller
Milan: Rossi, Panucci, Costacurta, Baresi, Maldini, Albertini (79′ Orlando), Desailly, Donadoni, Massaro, Papin, Raducioiu (79′ Tassotti)
Arbitro: Joël Quiniou (Francia)

Reti: 1-0 19′ Palhinha, 1-1 48′ Massaro, 2-1 59′ Toninho Cerezo ,2-2 81′ Papin, 3-2 86′ Müller

Nelle ultime due occasioni in cui il Milan è sceso in campo il 12 Dicembre, però, la squadra rossonera ha segnato 9 reti senza subirne nemmeno una:
12 Dicembre 2004, Milan-Fiorentina 6-0
12 Dicembre 2010, Bologna-Milan 0-3

SPORTEVAI | 12-12-2018 09:59

Accadde oggi, Milan ricordi l'Intercontinentale persa? Fonte: Twitter

Tags:

Leggi anche:

,,,,,,,,,,,,,,,
Caricamento contenuti...